Calamai: “Errore clamoroso di Sousa su Guerini. Corvino vuole un ex viola ma Antognoni è impraticabile”

A Lady Radio Luca Calamai parla del famoso innesto dell’ex viola all’interno della Fiorentina, con il ritorno di Corvino: “La bocciatura di Guerini è stato un errore clamoroso di Sousa, accompagnato dalla società. L’errore è iniziato quando ad agosto Guerini è sparito dal suo ruolo, di grande competenza e fiorentinità, a cavallo tra squadra, società, piazza e stampa. Era un collettore di tutte le parti che è stato isolato. Questo senso di fiorentinità va recuperato e Corvino vuole mettere in ex viola in questo ruolo. Jorgensen mi sembra una buona opzione, Toni un’occasione intrigante, purtroppo sappiamo che Antognoni non è una strada praticabile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Esludere Antognoni significa che la mancata crescita della squadra non dipende solo dal fair play finanziario!…
    Ma si sappia bene che un vero mito non lo si distrugge, nè lo si dimentica!

  2. Questo collettore io non l’ho mai visto e i risultati visti i rapporti società e tifosi, società e squadra nel momento critico di gennaio febbraio sono ben chiari. Certo se questi sono gli intenditori giornalisti e opinionisti e si va bene di nulla

  3. Antognoni sarebbe una scelta molto intelligente e positiva, in grado di rinsaldare enormemente il necessario legame tra società, città, tifoseria….insieme a Batistuta una garanzia assoluta per chi vuol bene davvero alla Viola….!!!

  4. Purtroppo, pare che ci siano dissapori legati a qualche esternazione di Antognoni nel periodo in cui i DV presero la Viola…
    E si sa che i fratellini sono permalosi e si legano al dito gli sgarbi che ricevono (soprattutto Diego).

  5. Antistress barga

    Purtroppo Un personaggio importante come l’unico 10 è troppo ingombrante, rischia di fare ombra sui fratelli della valle che sfruttano la Fiorentina per farsi pubblicita. Questo è il mio pensiero . Io comunque verrei a piedi a Firenze per averlo in società. ..grande Antonio!

  6. Voglio capire perché impraticabile. Forse lo so…perché le sorelline permalose come le chiama Lorenzo soffrono di invidia verso una persona che se anche loro lo tengono ai margini per i tifosi viola sarà sempre un mito mentre loro nel tempo non saranno ricordati da nessuno.

  7. Provi con Pazienza. Ce ne vorrà parecchia.

  8. Io vorrei Antognoni, una vergogna che le sorelline permalose continuino ad escluderlo dalla Fiorentina. Avessero un decimo della sua generosità e avessero dato a Firenze un decimo di quello che ha dato lui sarebbero adorati invece che infamati.

  9. Qui ci vuole un grande, tipo Zanetti dell’inter. Tipo Nedved. Tipo Batistita. Guerini non è un uomo immagine e ci vuole anche questo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*