Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Fiorentina da terzo posto. Chi la può insidiare?”

Luca Calamai, giornalista de La Gazzetta dello Sport, a Radio Blu: “Io Gomez non lo farei giocare giovedì perché ha bisogno di trovare rapidità e condizione. Se il tedesco non è sereno deve star fuori perché questo Babacar non è inferiore a questo Gomez. Il tedesco sta facendo piccoli passi in avanti ma non è ancora quel giocatore che sposta gli equilibri che aveva acquistato la Fiorentina. Non lo vedo ancora bene a livello fisico”. Sul campionato: “Viola e Genoa sono le squadre più in forma del campionato. Adesso conta fare più punti possibile nelle prossime partite visto che si propongono occasioni straordinarie per la Fiorentina. il terzo posto è alla portata della Fiorentina, chi è oggi la rivale per l’ultimo posto Champions? Il Napoli? Ci può stare ma è vicino alla Fiorentina. I viola vivono un momento di euforia mentre tutte le altre no. Ora conta solo fare più punti possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. forza è il momento di dare la scossa definitiva!! a cesena per vincere, la rimonta è possibile e deve avvenire!!

  2. A dire il vero a me piacerebbe di + vedere Gomez nel primo tempo giovedi, se risulta brillante o convincente almeno, allora dopo 45 minuti lo togli e metti Babacar e domenica chi mette mette va bene ma altrimenti se fa una partita nn convincente del tutto con il minsk laDomenica metti a cesena titolare Babacar che dobbiamo vincere assolutamente.
    A cesena in realtà potrebbe mettere entrambi ma spero di no, meglio Joaquin esterno come nelle ultime gare , una prima punta ed uno tra Marin e ilicic al posto di cuadrado, scelta senza pregiudizi ma il + in forma x mintella, questo vorrei domenica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*