Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Fiorentina, meglio la polemica che il silenzio. Milenkovic lo descrivono come il nuovo Vidic”

Luca Calamai, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto a Radio Blu: “Vitor Hugo arriva a Firenze con potenzialità importanti. Me lo descrivono come un giocatore con grandissimi margini di crescita, in lui rivedo l’acquisto di Gonzalo Rodriguez. La grande attesa è per l’annuncio di Stefano Pioli, che dovrebbe avvenire in settimana. L’arrivo di un fiorentino come lui deve essere l’occasione per sapere che questo periodo di disamore e distacco si sta avviando alla conclusione. Dopo il momento dell’amarezza e della stizza, siamo entrati in un tunnel silenzioso: a Firenze il silenzio allontana, è meglio la polemica perché un segnale di amore. La difesa era il reparto da rinforzare e Corvino l’ha già fatto con due acquisti per il presente ma soprattutto per il futuro: in Serbia Milenkovic viene descritto come il nuovo Vidic“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Il problema è che io non mi fido più di nessun dirigente della Fiorentina, visto chi hanno portato a Firenze nelle ultime tre sessioni di mercato. E, comunque, basta, con il nuovo qui e il nuovo lì… Calamai dice che gli hanno detto che Vitor Hugo è un giocatore con margini di crescita, ma che vuol dire? Primo che Calamai non lo conosce (e, visto il mestiere che fa, questo è molto grave) e poi… tutti i giocatori hanno margine di crescita, tutte le persone hanno margine di crescita. Siamo davvero contornati da persone banali, senza conoscenze specifice e scarsi tecnicamente, questa è la mia opinione.

  2. Mazzuck il nuovo Nesta e Hable il nuovo De Rossi. Questo ci raccontarono i Calamai/Rialti, Tenerani invece sosteneva che Dyakitė, il bimbo trovato a palleggiare in Piazza Libertà (profilo ideale per questi “spendaccioni”) era un crak assoluto e che conveniva nn portarlo in una tournée estiva (con PSG, Chelsea e Barca) perché sennò celo portavano via.
    Pensa come siamo messi.
    Poi dice fidati !

  3. CrEdo che Gino voleva dire Mazuck

  4. Ma vai a letto e copriti GINO. Hable è un mediano,non un difensore centrale,che cacchio c’entra con Nesta lo sai solo te e qualche mezzettone che in vita sua ha visto tre partite dal vivo. Dopo questa tua sparata sono sempre più convinto che la maggioranza di quelli che criticano e protestano,contemplano il calcio della Playstation e del fantacalcio della Gazzetta e sanno una sega di cos’è il calcio,quello vero.

  5. Hable era il nuovo Nesta, pensate un po’!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*