Calamai: “Fossi stato Sousa sarei uscito col sangue agli occhi. E’ lui il primo che deve salire sul banco degli imputati”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Accalorato nella critica nei confronti dell’allenatore viola. Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, intervenuto su Radio Blu: “Altro che abbiamo fatto tutto il possibile, fossi stato Sousa sarei uscito con il sangue agli occhi. Il primo che deve salire sul banco degli imputati è proprio lui che non ha capito che in Italia si ragiona di futuro, ma del presente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. È l’anonimato che ci aspetta tanto lui non rinnova e la squadra lo sa benissimo. Faremmo buone o Ottime partite e altre brutte o pessime partite. Magari domenica si vince a Bologna poi si perde ad Empoli. Meglio cambiare altrimenti addio Europa

  2. A meno di…vicinanza alla zona B, Sousa non sarà mandato via. Tuttavia concordo col fatto che lui sia un poco distratto….Ma Badelj chi è?

  3. A Bologna vedrete Donadoni come se lo cucina Sousa…

  4. Sono i tifosi quelli usciti col sangue agli occhi…il primo degli imputati e’ quello che a fine partita ha detto “a gennaio terremo i migliori” ,poi si puo’ incolpare Sousa o Bernardeschi o chi ci sta piu’ antipatico,ma le possibilita’ di questa squadra sono limitate,certo non da pareggiare col Crotone ma nemmeno da fare proclami sull ineluttabile fato che ci portera’ a grandi vittorie…La verita’ e’ che se hai fortuna e altri sono in crisi ,vai in Europa,se la fortuna non gira e devi contare solo su te stesso, te ne stai li nel gruppone…

  5. Concordo
    Anche se la squadra nn é eccelsa via Sousa..basta allenatori stranieri
    Poi che Corvino venda quel ciondolone di Baba che prende 1, 5 mil per nn far un caz…
    Via pure i bolliti
    Quanto ai DV finché nn ci saranno valide alternative é inutile bubare…

  6. antonietta celli

    Giusto. Dice che il gioco della Fiore e’ stata penalizzato. E’ vero, specie perché si è ostinata a giocare in orizzontale con la palla sempre tra i piedi di Gonzalo3, Astori e Salcedo. Quale adattamento ha dimostrato ? Nessuno perché gira e rigira gioca sempre allo stesso modo. In quel campo serviva peso attaccanti e verticalizzazioni.

  7. Basta con sto Sousa, che se ne vada e venga qualcuno che capisce di calcio.

  8. Sousa sta sbagliando troppo. Non ci siamo per nulla. Testa al bologna, non esiste non reagire. Dobbiamo migliorare ma sono mesi che lo diciamo. Il tempo stringe.

  9. Se una squadra come la fiorentina in casa non tira una volta in porta contro il Crotone il responsabile puo’ essere uno solo……ed unico…l’allenatore….Sopusa e’ portoghese e noi in italia abbiamo i migliori allenatori al mondo, Sousa non ha ancora capito che in italia ogni squadra puo’ mettere in difficolta’ l’altra…….lui non ha capito che in italia per vincere le partite non puoi prescindere da una superiorita’ nel mezzo al campo. E’ partito con il campo pesante con una formazione di una leggerezza pazzesca senza centrocampo…..e quando perdevamo ha tolto un altro centrocampista esterno e messo una punta…..era chiaro che non avremmo tirato in porta e cosi’ e’ stato ……se vuoi allenare in italia non puo fare questi errori…..e non deve ingannarci la partita di Cagliari dove un allenatore zemaniano ha fatto di tutto per farci fae 5 goal……il cagliari attaccava in undici e lasciava spazi incredibili. C’e’ Pioli libero affrettiamoci a prenderlo perche’ da quando gli allenatori hanno imparato Sousa cioe’ dal girone di ritorno dell’anno scorso…..noi in casa non vinciamo piu’ neanche con le piccole. I giocatori possono dare di piu’ e quelli che ha portato Corvino non sono male a partire da Sanchez (che ieri devovea giorcare) e Salcedo. Via sousa subito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*