Calamai: “I veri soldi viola su un esterno. Non capisco cosa voglia Pastorello dalla Fiorentina”

A Radio Blu, Luca Calamai affronta le questioni relative all’umore di Sousa ed al mercato: “E’ difficile tradurre questo Paulo Sousa, l’ho visto gelido, triste, annoiato, quasi come se volesse mettere una barriera netta tra il suo lavoro ed il mondo Fiorentina. L’anno scorso ha vissuto il contesto viola a 360 gradi, ci ha creduto ed il contraccolpo è stato doloroso per lui dopo gennaio. Ora ha scelto di fare l’allenatore, credo che a lui piacerebbe più fare il manager e partecipare alle scelte, però è anche un modo per vivere questa situazione fiorentina con maggior distacco, avendo il contratto in scadenza l’anno prossimo. Ora lui vuole stare un po’ a vedere, prima era più coinvolto. Rossi? E’ una storia strana, per la Fiorentina non ci sono problemi apparentemente; la Fiorentina però è talmente serena a non voler affrontare ora la questione contratto da rischiare che poi Rossi si accordi con qualcuno dal 1 febbraio. Pastorello ha due opzioni: o porta i soldi, 5-6 milioni, e lo porta da qualche parte. Oppure se ne stia zitto, perché senza soldi il contratto di Rossi non viene certo interrotto. Per il resto la Fiorentina deve comprare almeno 5-6 giocatori ma lo farà quando avrà i soldi. La struttura di base però c’è già. Gli unici soldi veri, da quello che so, la Fiorentina li spenderà su un esterno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ma sono l’unico che “i soldi veri” li metterebbe su un centrale forte e giovane? È vero che mancano 5-6 giocatori, ma prima di comprare un esterno alla Tello io vorrei vedere un bel difensore, perchè in caso di squalifica di Gonzalo e Astori giocherebbero Tomovic e Bagadur…

  2. Io,caro AXL,non lavoro per i DV,non lecco il sedere a nessuno e di ca@@ate ne leggo a miliardi ogni giorno sui siti Viola. Come ho scritto prima,siete così pieni di voi,che non provate neppure a discutere su un argomento,per voi contestatori chi la pensa in modo diverso è un lecchino,è pagato dai DV e merita solo insulti. Ed è anche per questo che spero restino proprietari della ACF Fiorentina per altri 20 anni. E quando dovessero andarsene,spero la lascino esattamente come l’hanno presa. Gratis si,ma in quarta serie e senza neppure un calciatore. Tanto come dite sempre?,per fare quel che fanno i DV icche ci vole,basta uno qualunque. Quindi in pochi anni sarà facile tornare a gareggiare in Europa,giusto?

  3. Ecco bravo stefano hai detto una fila di ******* ora perfavore vai a leccare il c… ai tuoi datori di lavoro marchigiani

  4. Una cosa però la dovete ammettere. Se le critiche che alcuni postano e cercano di spiegare,possono essere anche giustificate e giustificabili da uno come me che,sapete sono favorevole alla società,è altrettanto vero che vi siete un attimino incartati sulla vostra guerra ai DV. Siete diventati i portatori della verità assoluta,i fautori della saggezza,coloro inquali sciorinano giudizi giusti ed epocali,e tutti gli altri,quelli che osano pensarla in maniera diversa,sono leccavalle,leccabraccini,senza spina dorsale,incompetenti,a libro paga della società, zerbini dei DV,e chi più né ha più ne metta. Chiunque osi postare un messaggio positivo nei confronti della squadra,dei dirigenti,della società o peggio,dei DV,viene aggredito verbalmente e tacciato di avere un secondo fine,invece se c’è un giornalista che spara a zero,colui è senza ombra di dubbio un professionista di alto profilo,competentissimo ed espertissimo,e onesto,brava persona,paga le tasse,buon padre di famiglia,equilibrato e mente libera ed eccelsa. Mah,avrei parecchio da dubitare si molta di codesta gente,a cominciare proprio da Beha,per passare ad Amoruso,e ad altri personaggi aizza popolo che cavalcano l’onda mediatica e seguono la corrente. Bah!

  5. Non si rende neanche conto delle bischerate che dice.

  6. Lo speaker dei DV ha parlato…………………………….

  7. La Fiorentina “deve comprare almeno cinque-sei giocatori” ma “i soldi veri li metterà solo su un esterno”.

    Quest’uomo è meraviglioso (sifappeddire).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*