Calamai: “Il futuro di Montella è a Firenze, mentre Gomez è in dubbio. I tifosi viola sono un modello, Pizarro fondamentale per la Fiorentina. Ecco cosa c’è da imparare dalla partita contro la Juventus”

image

Luca Calamai, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto a Radio Blu. Ecco le sue parole: “Mi auguro che la partita contro la Juventus di Coppa Italia serva di lezione alla Fiorentina in vista della partita di questa sera: i viola devono impedire agli ucraini di ripartire in contropiede. La Dinamo ha sbagliato il secondo tempo nella partita d’andata, commettendo l’errore di accontentarsi. I tifosi? I supporters viola sono da indicare come modello, sia come presenza che organizzazione: l’unica cosa che posso imputare ai tifosi è la mancanza di organizzazione. Formazione? Anche a Kiev eravamo sicuri che giocasse Pizarro, quindi mai dire mai: il cileno però è un giocatore basilare perché ha l’esperienza giusta per delle partite del genere, considerando che in rosa ci sono pochissimi calciatori che hanno vinto qualcosa. Mercato estivo? Piace Darmian, ma non costa poco. Oltre ad un terzino, la Fiorentina deve acquistare due centrocampisti e so che i viola seguono Bertolacci, anche se quest’ultimo non mi sembra il calciatore ideale per fare il salto di qualità. In attacco invece siamo in tanti e per me andrà via Gomez: investirei su Babacar e su un altro giovane di talento, ad esempio Destro. Seconde linee? Non funzionano perché giocano tutti insieme e non un massimo di due o tre per volta. Il futuro di Montella? L’Aeroplanino rimarrà sicuramente a Firenze. Valutazione di Gomez? Il valore del tedesco è di dieci milioni: fortunatamente per i viola si dice che gioca male non per colpa sua ma perché non è adatto al gioco viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Destro a me non spiace , quoto Bored , poi a qiesto punto nn lo prenderei perchè simile a Gomez x caratteristiche anche se 1 scambio nn e che è illogico visto che Destro è + giovane e Gomez va in scadenza tra 2 anni , inoltre faresti l’attacco della nazionale con Pepito ma Gomez sul mercato la vedo come una grandissima cantonata e bufola ce qiando si parla di Verratti che nn ci sta una possibilità umsu un milione o di tanti nomi a caso .

    Ad oggi mi pare davvero impossibile che sia sul mercato x tutta una serie di motivi già scritto e penso comunque che non sia un problema Gomez,
    se 1 non ha aspettative assurde , il prossimo anno Gomez sosdisferà le attese.
    Il primo anno è stato 6/7 mesi infortunato e gli strascichi di cio’ si sono visti nei primi 4/5 mesi di questa stagione.
    Il resto non corrisponde al vero,
    Ha fatto 3 doppiette con il gioco di Montella e qiesti compagni, inoltre era il vero primo anno in viola, doveva inserirsi , sonoscere sqiadra e farsi conoscere.
    9 gol ha fatto senza giocare 4 mesi(nn era Gomez quello da settembre a gennaio)
    Lui puo’ fare 15/20 reti a stagione nella viola x i prossimi 2 anni, queste son richieste normali e puo’ soddiisfare ,già ora arriverà a 13/14 gol che altre 4 reti le fa quest’anno.

  2. Bertolacci un 8 mln costerà o 10 ma credo abbia ragione Calamai, spero in in colpo tipo Allan e poi con Vecino ed un colpo a basso costo tipo Kucka svincolato o Inler completo il centrocampo con un giocatore del luvello di Bertolacci.

    Sull’attacco credo che un anno fa eravamo cortissimi memtre da gennaio la strada è quella giusta, ma devono uscire un paio di calciatori oltre a Iako e mounir.
    X jorgensina le loro uscite credo che le danno x scontate .
    Mounir difati si svincola a giugno mentre iako no ma in qualche modo faranno x forza .regalano o buonuscita?bisogna ridurre rose a 25.
    X me siamo tanti
    Servono 2 prime punte ora Gomez , Baba e Gila che a prescindere dalla simpatia spero nn riscattino.
    Poi Rossi , Bernard , Diamanti ,Joaquin , Ilicic , Salah , Rebic, forse Vargas ?se lo comtiamo come attaccante esterno a sinistra ?
    Sono 11 con iako e mouni 13 ma giocatori offensivi ne resteranno tra i 6 e gli 8 , non facile scegliere , conterà anche la duttilità,terrei senza pensarci neanche Salah Babacar Joaquin e Rossi, poi una prima punta , credo che Gomez resterà al 90 % il prossimo anno e quindi co sta poco da scegliere ma x lo + da tagliare, io terrei Diamanti e dare in prestito un anno Bernardeschi che deve giocare dopo un anno di stop e se lo fa in serie a e con risultati andrebbe tenuto come bandiera dal 2016 in poi che Joaquin tornerà in Spagna e altri forse partiranno x ora attacco è il reparto messo meglio .
    Serve un campione a centrocampo e un terzino forte

  3. Per Gabrio. Per favore perché Destro no ?. Intendiamoci si deve trovare di meglio, ma questa preghiera ,caro Gabrio non la capisco proprio. Sembrerebbe che Destro equivale ad una maledizione. Non capisco proprio .

  4. In attacco sono in tanti e si sfoltisce la rosa….sta frase in tempi recenti in casa viola non l’ho mai sentita…mah a me pare che tutta sta gente non ci sia, certo che se Gomez deve essere messo nella lista dei partenti prima di El Hamdaoui o Yakovenko siamo messi bene….

  5. Destro NO vi prego!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*