Calamai: “La domanda da porre a Sousa non è se rimarrà o meno, ma se prolungherà il contratto o no”

L'entrata in campo di Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'entrata in campo di Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Luca Calamai, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto a Radio Blu: “Abbiamo la sensazione che il Paulo Sousa di questa stagione sia diverso rispetto a quello della scorsa. Credo che i problemi della Fiorentina siano altri, spero in un intervento di Sousa prima della conferenza stampa di sabato: questo perché sabato è lontano dal giorno in cui si è chiuso il mercato e perché vorrei concentrare l’attenzione sulla partita con il Genoa. Milic? Mi è piaciuto contro il Chievo, ma è ancora troppo presto per giudicare. La partita di domenica è importante, il club di Preziosi si è rinforzato e per la Fiorentina sarà un ottimo banco di prova. Oggi la domanda vera da porre a Sousa non è se rimarrà o meno, ma se prolungherà o no il contratto: io credo di no. Se i due trequartisti titolari sono Ilicic e Borja Valero, la Fiorentina continuerà a giocare in orizzontale per la ‘gioia’ di Kalinic“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Io ho sperato fino all’ ultimo e ancora ci spero che la notizia di Bargiggia fosse vera. Visto ieri sera Ventura? rimasti in 10 ma le due punte le ha tenute sempre in campo. Anzi il subentrato Immobile l’ ha premiato col gol del 3-1. E voi vi state a disperare per questa ciofeca di allenatore che minaccia di andarsene? Quando lo fara’ sara’ sempre troppo tardi ed e’ da festeggiare come un evento unico. Alla buon’ ora!

  2. La domanda calamai te la faccio io mio suocero sta cercando una persona che oggi dice una cosa e domani un altra secondo me ti assumerebbe seduta istante questo non perché sono con dv oppure contro ma non sopporto le persone come te che vanno dove tira il vento

  3. Luca ma che ti sembra uno che ha voglia di andarsene…?!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*