Calamai: “La Fiorentina è un po’ in ansia da prestazione, serve l’aiuto di tutta Firenze. Vorrei anche Andrea Della Valle in sala stampa”

Ospite a Lady Radio, Luca Calamai preannuncia le difficoltà dell’ultima sfida dell’anno 2015, contro il Chievo: “Ci sono della partite che hanno una valenza speciale, che possono chiudere un percorso in un certo modo. Quella con il Chievo è una partita complicatissima, perché la squadra è stanca e quando c’è un po’ di nervosismo te lo porti dietro e perdi spavalderia. La Fiorentina è un po’ in ansia da prestazione, trova un avversario pericolosissimo, come lo era l’Empoli. E’ una formazione quasi salva, viene spensierata e magari anche a pressare alto. Mi auguro che domani, alla vigilia, si esca dalla routine abituale perché domenica servono tutti, serve l’aiuto di Firenze. In caso di vittoria i gufi spariscono perché la Fiorentina seconda alla sosta di Natale sarebbe straordinaria, qualsiasi altro risultato darebbe adito a tutte le altre voci negative. E’ il momento della chiamata alle armi e sarebbe bellissimo se domani andassero in sala stampa magari anche Andrea Della Valle e Borja Valero. Se non si coglie il pericolo della partita di domenica si rischia di rovinare le vacanze di Natale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. ma fallo venire in sala stampa dopo le figurette che ha fatto insieme a Mencucci e gnigni

  2. Se giochi come col carpi altro che dura

  3. Concordo con Luca e ha fatto benissimo a lanciare l’allarme.

  4. Per una volta sono d’accordo con Calamai anche se scrive x la gazzetta giornale notoriamente poco vicino(EUFEMISMO)alla viola.

  5. Domenica partita difficilissima alla pari di Empoli e Sassuolo!

  6. Perfettamente d’accordo con Luca

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*