Calamai: “La Fiorentina ha le idee, gli altri i fatti. Paletta e Silva sfumati, Andreolli l’identikit giusto”

image

Le impressioni di Luca Calamai sul mercato viola, espresse a Lady Radio, in particolare sulla situazione difensore: “Le idee nella Fiorentina nascono e muoiono nell’acro di poche ore: due giorni fa mi avevano accennato di Paletta, poi è andato all’Atalanta; Lucas Silva l’ha preso il Marsiglia. Mi sembra che se la Fiorentina ha le idee, gli altri hanno i fatti. Di sicuro la Fiorentina comprerà un difensore, resto convinto che il silenzio su Andreolli, ritenuto un esodato, lo porti in direzione di Firenze. Non impazzisco per questo giocatore però nell’idea di cercare un titolare che possa accettare la panchina mi sembra l’identikit giusto. Tema Joaquin? E’ praticamente fuori rosa, il Betis continua a fare il furbo ma non conoscono i Della Valle. Mi aspetto un intervento all’ultimo momento, non capendo gli spagnoli che se vanno a chiedere il giocatore anche con due milioni ma il 31 agosto non glielo danno. Altrimenti non ci sarebbe il tempo di trovare alternative. L’eliminazione della Lazio dalla Champions fredda per altro il discorso Borini, per cui ci sono i tempi per fare qualcosa. Domani penso sia già tardi però per l’addio di Joaquin. Lunedì la Fiorentina qualcosa compra, di questo sono certo. Sostituti per Joaquin? Iturbe non mi convince, è uguale a Bernardeschi, Borini esce male dal’esperienza inglese e tornerebbe in Italia da sconfitto. Ljajic invece mi piace da impazzire, il suo addio mi dispiace più di quello di Salah“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Gio top!
    Onora impeccabile!sono convinto si sia più competitivi dell’anno passato…ti sei scordato che per un kebabbaro che va torna un pepito facesse anche 30 minuti a partita incide di più e anche nettamente più forte

  2. Scusate eh….impoverimento di che? Via Neto abbiamo Tata e Sepe. Via Pizarro che aveva 36 anni e non si reggeva piu’ in piedi abbiamo Suarez che forse e’ piu’ funzionale al ns gioco. Abbiamo Kalinic che per quanto possa fare male, sara’ sicuramente meglio di Gomez. Abbiamo Astori, che non sara’ Savic, ma non e’ che Savic lo scorso anno avesse fatto miracoli. Non abbiamo piu’ Aquilani e qui c’e solo da godere. Abbiamo pero’ Baba e Berna che hanno rinnovato e che possono dimostrare il loro valore, Vecino che in molti vorrebbero e un nuovo allenatore che mi pare abbia raccolto sinora parecchi consensi. Ci siamo indeboliti quindi solo perche’ il kebabbaro se n’e’ andato? Una volta inquadrato dagli avversari anche lui si era ridimensionato e in piu’ era tatticamente anarchico. Per me a questa squadra manca solo un terzino dx di spessore poi siamo a posto cosi’.

  3. Cambiare tanto x cambiare nn ha senso tra Basanta e Andreolli mi tengo l argentino tutta la vita se parte joachin con un paio di ml prendi grobkreuz del Dortmund che tutto sommato anche se a livello tecnico nn c’è paragone ti può garantire dinamicità e agonismo , come terzino vedrei bene gamez !!!!

  4. Iturbe a Bernardeschi non gli assomiglia pe niente.

  5. …mira qui e coglie là….

  6. IL SOLITO BOCCALONE.

  7. Gioni, scusa sai,ma rispetto al campionato appena finito sono partiti Savic, Neto, Pizarro, Aquilani,Vargas, Salah e forse Joaquín. Sono arrivati Astori,Roncaglia, Suarez, Vecino, Sepe e Baez. Rossi non lo conto per ovvi motivi.
    Baez non lo conosco e quindi non posso giudicarlo, ma dal punto di vista “tecnico”, secondo te,ci abbiamo guadagnato o rimesso?
    Poi la teoria e la pratica sono due cose completamente diverse. In teoria dovremmo lottare assieme ad altre quattro/cinque squadre per il sesto posto, in pratica potremmo anche fare meglio dello scorso anno. Ma non perché siamo più forti!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*