Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “L’amarezza dei Della Valle è grande, sorpresi da questa situazione. Ma vendere la Fiorentina non sarà facile…”

Luca Calamai a Radio Blu, commenta la situazione di casa Fiorentina: “Non è facile vendere la Fiorentina, attualmente non mi risultano trattative in atto, ma non ho dubbi che i ricchi del calcio possano essere interessati in futuro. Penso che nel mondo della finanza la Fiorentina non sia invendibile. L’unica possibilità è una proprietà straniera; c’è una possibilità reale di fare il nuovo stadio. Firenze ha una valenza nel mondo. La Roma ha dovuto cercare qualcuno in America, e pensiamo al valore di Roma. Sono venuti col progetto di fare lo Stadio, e se non lo fanno se ne vanno. Una delle grandi critiche è quella della ricerca di un tifoso fiorentino. Dubito si possa trovare un cinese tifoso viola. Ci vorrà del tempo, ma l’amarezza dei Della Valle è talmente grande, la sopresa di questa conflittualità è enorme. Loro possono avere commesso degli errori, ma la Fiorentina negli ultimi anni ha anche ottenuto dei risultati. I fiorentini dopo un po’ si stufano di tutti. I Pontello dal momento in cui decisero di vendere la Fiorentina a quando lo fecero, passarono due anni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Cosa vuol dire nn ci sono compratori ??
    Vogliono incassare il doppio di ciò che vale la Fiorentina! !!!!!
    La cosa ridicola è la girovolta di quelli che fino a ieri ci parlavano di bacino d’utenza striminzito, di Fiorentina senza infrastrutture e compagnia bella, per dire che nn potevamo pretendere rinforzi, mentre oggi avallano richieste da “big” per la cessione.

  2. Calamai smetti di LEccareeeeeeeeeeee………..
    Francamente sei Della Valle sono delusi, cosa devono dire i fiorentini nei loro confronti?
    Ma smettila di scrivere *********….
    Questa proprietà ha fatto bene fino a che Diego era in Fiorentina, nel senso che si interessava, dopo di ciò ha sempre vissuto di autofinanziamento…quindi smettete di pontificare caxxate su questa proprietà!!!
    oltretutto hanno sparso proclami a go go mai mantenuti e quelli con amarezza sono loro??????????
    L ultima è una suoer caxxata Della Valliana tipica di chi crede di essere unico al mondo e insostituibile, ma cosi non è se vogliono vendere, e firenze ne sarebbe felici incaricano realmente la Goldman Sachs, senza fare battutine del ***** su Firenze e i fiorentini, adesso che fanno si scusano tramite la dirigenze, Altre Bella Figura di M….a dei Della Valle

  3. E smettetela di far passare i della Valle da vittime che e’ quello che vogliono. Non sono loro le vittime di questa situazione, le vere vittime siamo noi tifosi.parlate di alcuni errori, qui gli errori sono stati reiterati e consapevoli, sono tre anni che ne combinano una dietro l’altra, hanno smantellato squadre intere a volte a ragion veduta altre ( la maggior parte) solo guardando al bilancio e a fare cassa, in quei casi nessuno si è preoccupato del tifoso, avete un bel dire tutti che noi viola non siamo mai contenti, obbiettivamente non lo siamo anche perché non vedo motivo di tutta questa contentezza, questi ciarlatani rilasciano dichiarazioni deliranti per bocca di uno che sta al calcio come balotelli sta in biblioteca. Io esprimo solo la mia di opinione ma veramente mi sono rotto i coglioni di vedere e sentire questa marmaglia che ci vuol far credere che cristo è morto dal freddo. Ma vendetela la NOSTRA FIORENTINA e spartite poveri ricchi penosi.

  4. Cisko73, che dire anche davanti all’evidenza negate! Informati bene invece ti tenere per mano i mestatori!! Non ricordi il casinò sulla clausola di Montella? È dovuto svernare per 6 mesi alla Samp per liberarsi dalla clausola e la clausola che aveva messo Ferrero .. puff scomparsa quando è andato al Bilan

  5. Personaggi vari compresi i soloni di professione e venditori di chiacchiere che dicono la Fiorentina non si trova da vendere, questo è ancora più grave per i tifosi veri e non i personaggi che vanno allo stadio per fare casino e fomentare la ribellione, perché la proprietà rientra per l’esposizioni finanziarie vendendo i migliori calciatori senza reinvestire, questo vuole dire riportare la Fiorentina dove l’anno presa in lega pro, capito scenziati del pallone.

  6. Claudioviola,
    sei tu che ti bevi qualsiasi cosa ti vogliano far credere i DV.
    Ma che testa vuota hai???
    Si si, come prandelli alla juve, vero?
    Montella è finito al milan per un caso.
    All’epoca non c’era nessun accordo.
    Voi dellavalliani sembrate sotto effetto di ipnosi.

  7. Veramente è indescrivibile leggere ancora commenti di qualche pseudo tifoso che è convinto che Montella sia andato via perché non veniva rinforzata la squadra!! Fenomeno sveglia aveva già l’accordo con Milan alla fine del secondo anno!!! E poi al monopoli è dovuto passare da Genova, amico viperetta, per poi approdare al Milan! Disinformati o disinformatori di professione?capirei lo scrivesse un tifoso del Ragusa, mia da un Viola mah.. mi viene da pensare male

  8. “A chi vendono” si scrive, non “ha chi vendono”…va bene che sparate un sacco di stronzate, ma almeno scrivetele in italiano senno’ vi pigliano per il culi

  9. Ma vai a cagare …..il prox anno la vedi a Acireale cosi non ti lamenti più !!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*