Calamai: “L’unico che può andare è Badelj perché Cristoforo è un titolare. Gonzalo? Fascia subito a Bernardeschi”

Gonzalo in campo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il giornalista Luca Calamai approfondisce a Radio Blu le questioni Kalinic e Gonzalo: “E’ chiaro che il giocatore è padrone del suo futuro e se non ci pensasse sarebbe un pazzo, per cui è bene che Kalinic valuti l’opzione migliore. Detto questo a me risulta che questo discorso non sia nato improvvisamente ora ma che lui ci abbia già riflettuto sopra e che abbia voluto prendersi un po’ di tempo. Mi auguro che la Fiorentina gli dia anche magari la garanzia di lasciarlo andare, con l’offerta giusta, a giugno perché perdere Kalinic oggi sarebbe molto pesante. Anche perché non sarebbe così facile sostituirlo, pensando alla funzione che ricopre per la squadra il croato. Il neo arrivato avrebbe bisogno poi anche di tempo per adattarsi e non sarebbe semplice. A quanto so, l’unico che può andare via, se porta 13-14 milioni, è Badelj anche perché Cristoforo mi sembra destinato ad essere un titolare; per il resto la Fiorentina non vuole vendere nessuno e i soldi potrebbero essere utilizzati finalmente su un terzino. Gonzalo? Darei subito la fascia a Bernardeschi, visto che Gonzalo non ha presto le distanze dal suo procuratore ed ha anzi sostenuto questo ricatto ai danni della società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Fiorry… ma stai ancora a credere alle promesse dei ciabattini ? Tipo quella “Cuadrado è il nostro regalo per Firenze”, e venduto dopo 4 mesi ? Ah ah ah ah ah

  2. Continuo a dire che le nostre priorità sono i contratti di Bernardeschi e Chiesa. A Chiesa va rinnovato immediatamente mentre x Berna prenderei accordi di rinnovo a Giugno con contratto al top di squadra, fascia di capitano e clausola da 75 mln

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*