Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Marin buon investimento”

Intervistato da Tuttomercatoweb.com, il noto giornalista Luca Calamai ha parlato del mercato gigliato: “Come andrà a finire la vicenda Cuadrado? Gli scenari sono chiari nell’inquadramento del problema. Per meno di 40 milioni la Fiorentina non vende Cuadrado, se arrivano il giocatore va via, se non arrivano resta in viola e potrebbe prolungare il contratto. La decisione non può arrivare oltre il 22-23 di agosto per l’importanza stessa dell’operazione. Le carte sono scoperte, bisogna capire chi fa la mossa per primo, quella decisiva. Se lo United, o il Barcellona, lo vuole veramente, allora deve arrivare a 40 milioni. Per la Fiorentina Cuadrado è un giocatore da schierare, una pedina valida a tutti gli effetti. Più passano i giorni e più aumenta la possibilità che resti. Marin? Si, una buona occasione prima di tutto, una di quelle che vanno prese a prescindere. Un giocatore che va a fare potenzialmente quello che fa Cuadrado ma sulla sinistra. In quel ruolo non c’erano tante occasioni, non a caso hanno seguito per molto tempo il Papu Gomez. Può fare anche il trequartista, deve ritrovare la condizione fisica che non ha avuto in questi anni. Un buon investimento. Valutazione del mercato? Buono perché ha speso i soldi per riscattare Cuadrado tirando fuori 18 milioni, hanno preso un nazionale argentino, hanno resistito alle tante richieste per Bernardeschi e Babacar, hanno dato solidità a tutti i reparti, hanno chiaramente intenzione di comprare un centrocampista. Se poi resta Cuadrado allora è un mercato ottimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA