Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Non capisco Montella. Il suo un atteggiamento ingiusto verso la società”

Luca Calamai ha parlato a Radio Blu della situazione di Vincenzo Montella e della Fiorentina: “Penso che Della Valle risponderà a Montella a metà settimana, dopo il cda. E’ una storia strana, sbagliata. E’ giusto che l’allenatore voglia una squadra più forte, questo rientra nella normalità. Il primo intervento dopo la Coppa Italia l’ho trovato comprensibile, il secondo ha detto che non era stato interpretato bene, ma il terzo e il quarto sono troppo. Mi sembra ingiusto nei confronti di una società che anche quest’estate ha fatto extra budget, ha alzato il monte ingaggi e ha fatto tutto quel che poteva per crescere. Quindi mi chiedo perché Montella deve attaccare la società? Se la Fiorentina avesse annunciato la cessione dei suoi big si potrebbe capire una reazione del genere, ma visto che l’anno prossimo la squadra non sarà meno forte di quella attuale, anzi, non si può capire. La società è amareggiata per questo. Mi sembra che ci sia qualcosa che non so o che non appare, perché così questa storia non ha senso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

35 commenti

  1. Calamai falla finita.sei un finto tifoso.in italia nn c è un allenatore che nn chieda una squadra più forte.perché creare polemica inutilmente.a già scrivi per la rosa.comunque digli ai tuoi amici del milan che un bastano 7 milioni per portar via Montella,ci vuole anche una qualificazione in c.l.mi pare che il milan farà la coppa mix max.calamai vieni con me in officina ti insegno.

  2. Caro Calamai lo sai meglio di noi.
    A parte la tua solita difesa d’ufficio che fai nei confronti della società Fiorentina (troppo speso mielosa) pensi d’avvero che Montella parli a vanvera? che sia così irriconoscente verso la società? che parli solo per il proprio tornaconto? Io in questa storia ci rivedo pari pari la questione Prandelli.
    La società non vuole spendere e l’allenatore si arrabbia.
    Con un Cognigni che dice meglio perdere la finale di coppa che pagare i premi dove vuoi andare?

  3. Dentro Spalletti!

  4. Il problema di Montella è che ha una clausola veramente troppo alta. Deve farsi cacciare via, se vuole andare da una altra parte.

  5. Calamai ha ragione dovrebbero essere i Della valle a chedergli dei pochi punti fatti in casa delle troppe reti prese, dei primi venticinque minuti penosi della finale di coppa italia con i due gol presi ( non parliamo del clima il napoli mica era stato su marte ) quindi meno arroganza Montella che di ottimi allenatori meno zemaniani e piu pratici a giro ci sono

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*