Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Pioli, è mancato coraggio nei cambi. Perchè togliere Simeone? Il Genoa pensava solo a difendersi”

Luca Calamai, de La Gazzetta dello Sport, commenta la prova di ieri contro il Genoa a Radio Blu: “Ieri mi è piaciuto poco tutto. Una gara in cui serviva un pizzico di coraggio da parte di Pioli; non avrei tolto Simeone, il Genoa pensava solo a difendersi. La Fiorentina avrebbe potuto rischiare. Avrei tolto Thereau che era fuori dalla gara. E’ mancato il necessario coraggio per cambiare la gara. Nel primo tempo non abbiamo mai tirato in porta, l’ultima volta era successo a Torino con la Juventus. Hanno giocato molto male anche tutti i centrocampisti. Gli attaccanti ne hanno risentito. Simeone ha avuto un pallone solo, e purtroppo lo ha fallito. Pioli sta facendo molto bene, ma forse è il momento di provare qualcosa di livello. La Fiorentina è sulle montagna russe, ed era inevitabile, sta completando il suo percorso. Milan, Torino, Sampdoria, Atalanta e Fiorentina si giocheranno i due posti di Europa League”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Pioli se vuole allenare da noi, deve cambiare atteggiamento. Per ora si sta dimostrando non all’altezza. Ha troppi timori come fossimo una squadra scarsa senza obiettivi. Non può puntare a pareggiare contro il Genoa, non può accontentarsi di un pari a Napoli quando si poteva benissimo vincere. E quando con Bologna e udinese mise 5 difensori? Si dia una sveglia e creda negli uomini a disposizione.

  2. Sono d’accordo con Calamai, Pioli non ha coraggio, si affida sempre si soliti, possibile che in tutta una settimana di allenamento non abbia capito che Thereu era in riserva? caminava in campo, eppure lo ha fatto giocare.
    Non ha avuto il coraggio di giocare con due attaccanti.
    Cosa serve far giocare Eysseric 15 minuti, quando il Genoa si è chiuso e non c’era più spazio di far le giocate, ed Eysseric, si è visto, quel poco che è stato un campo, diverse palle smarcanti le ha giocare, figuriamoci con più spazio a disposizione.
    Pioli, così non va, ci vuole un po’ più di coraggio, lascia da parte la gerarchie e fai giocare chi sta più in palla.

  3. IL CALAMAIO PARLANTE HO PARLATO ANCORA E L’INCHIOSTRO SI E’ VESATO SULLA SCRIVANIA, MA TACERE NO?

  4. Caro calamai lascia spazio a qualche giovane visto che non connetti ormai da qualche decennio, come fai a dire che il genoa pensava solo a difendersi visto che per il passato bastava un’azione con un tiro per farci gol.
    Almeno ora questo rischio si corre un pò meno.

  5. In pratica non ha cambiato nulla. Il livello delle sostituzioni non è certamente alto, però calciatori come Gil Dias ad oggi possono dare proprio poco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.