Questo sito contribuisce alla audience di

Calamai: “Possibili problemi per il rinnovo di…”

La nota firma de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai è intervenuto a Radio Blu per commentare le ultime voci legate al capitolo mercati in ambito gigliato: “Inanzitutto è fondamentale l’assemblea dei soci, dove mi auguro investa Andrea Della Valle della carica di Presidente; da lì, ne uscirà anche il piano industriale. Il passaggio successivo sarà prendere un orientamento deciso sulla questione Cuadrado. Normale che con questa situazione il calciomercato sia bloccato. L’idea di trattenere il colombiano c’è, ma in caso contrario immagino un grande colpo in difesa. La nuova regolamentazione delle comproprietà porterà la Viola ha compiere scelte importanti, come quella relativa a Khouma el Babacar. La scelta di Rossi, mi auguro che sia d’istinto e non di logica. Nella migliore delle ipotesi sarà al 50%, ma io lo porterei lo stesso perché oggi è una incognita, ma un domani potrebbe portarti sul podio del Mondiale. Mauri? Secondo me lui non può dare niente alla Fiorentina, da tenere in considerazione è un possibile problema Aquilani che ha il contratto in scadenza nel 2015. I primi approcci per il rinnovo non sono stati positivi, il ‘Principino’ vuole un contratto molto lungo e uno stipendio alto. Mi auguro che si ricordi cos’era prima di arrivare a Firenze e quello che è oggi. Il problema c’è e potrebbe allargarsi a breve se non farà parte dei 23 Azzurri che andranno in Brasile. Pizarro invece è disposto a firmare un contratto con una parte economica fissa più bonus legati alle presenze raccolte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Sandra, vedi che Aquilani si cucca 1,7 milioni netti all’ anno (il doppio di quanto prendeva Cuadrado). Avrà anche fatto qualche gol, ma ha pure fatto delle gare (quelle importanti) praticamente non pervenuto in campo.

  2. Quoto anche io Sandra.

  3. Quoto Sandra

  4. E’finito tutto…Come sempre

  5. Ah, hai detto niente….forse Parolo..ma non lo danno gratis

  6. Aquilani non piace a nessuno chissà perché, in 2 anni ha fatto più goal di montolivo in tutto il tempo che è stato a Firenze, quest’anno ha giocato peggio dell’anno scorso però praticamente si è adattato a fare tutti i ruoli di centrocampo, inoltre è l’unico che quando ci vuole tira anche qualche sana pedata, e’ nei trenta di Cesare Prandelli, magari non andrà ai mondiali comunque non è l’ultimo degli scemi, ma a Firenze per lui soltanto critiche…boo!! Se la fiorentina ne prende uno meglio ben venga ma non credo che sia facile per cui speriamo rinnovi!!

  7. Non mi fa paura perdere Aquilani , ma non sostituirlo con un giocatore più dinamico bravo anche nell’interdizione e con un buon tiro da fuori!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*