Calamai: “Tante critiche ai Della Valle e Sousa, ma la colpa di tutto non è solo di loro”

Paulo Sousa in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il giornalista Luca Calamai analizza così a Radio Blu il momento attuale della Fiorentina: “Dall’inizio di questa stagione sono finiti nel mirino della critica i Della Valle per delle ambizioni non in linea con quelle della città. Poi è toccato a Paulo Sousa, colpevole di aver fatto delle scelte che avrebbero penalizzato il cammino della Fiorentina. Ma la colpa è anche della squadra: in campo ci vanno i giocatori, e al momento molti di loro non hanno reso quanto ci si aspettava. Adesso un po’ di pressione va data anche a loro, la terza sconfitta consecutiva sarebbe dolorosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Gennaio 2016: finisce qualunque forma di rispetto dei tifosi viola verso la famiglia Della Valle; troppe menzogne, presunzione, insensibilità e incapacità in 15 anni.

  2. Ovvio. Tutti commenti da pattumiera. Pullulano i Taffaziani. Congratulazioni.

  3. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Calamai ********** te e i DV unici colpevoli assieme ai giornalai.

  4. Troppi giocatori scarsi nella attuale fiorentina ma non è sicuramente colpa loro ma di chi li ha presi perché costavano poco..quindi responsabilità della squadra attuale sono in buona parte della proprietà che non mette soldi..poi Sousa con i giocatori che ha secondo me non ha una conduzione logica e positiva

  5. Si possono prendere gli asini e bardarli da cavalli,ma restano sempre asini….esistono le categorie anche nel calcio e quello che vediamo e’ la conseguenza di una dirigenza che se puo’ prende soldi dalle vendite, ma che non vuole investire ormai da tempo.

  6. Lo capisce di sicuro di chi è la colpa, i calamai!
    Prima aveva ricevuto l’ordine di attaccare Sousa per farlo dimettere, ma quando i 3 fratellini hanno capito che le dimissioni non le avrebbe mai date, per paura di doverlo licenziare e di conseguenza pagargli l’ingaggio a ufo, hanno dato il contrordine, ora colpa è solo dei giocatori e non di chi li ha presi (in prestito)!!!

  7. Cavolate

  8. Calamai ma c***o dici!! La colpa è solo e soltanto dei Della Valle con il grandissimo mercato di gennaio, da li sta succedendo di tutto di più. Hanno rotto i c*****i i Della Balle

  9. O calamaio ma ikke tu dici. Non ci faremo trovare impreparati, ce la giochiamo con tutti (che ovvietà altrimenti smetti di giocare) possiamo giocarsela con tutti, e si perde. Queste sono le sfondare all’italiana. Tipo…hanno sempre approvato tutti i bilanci a Roma facendo 15miliatdi di buco e alla Raggi gli bocciano il bilancio. Squali iene e mafiosi questa è l”Italia con un ministro Poletti che offende i ragazzi.

  10. Oh Calamai è inutile tentar di spremere sangue dalle rape, il livello dei giocatori è quello che è. L’anno scorso la Fiorentina è arrivata 5° reduce da un campionato ( l’anno precedente ) in cui aveva una rosa ancora più forte. Quest’anno non si mette insieme il pranzo con la cena e allora cosa vuoi pretendere dai giocatori viola ? Alcuni si possono dare di più ma il restante 40% bono è roba da serie B. Vedi Milic, Tomovic, Olivera, Tello per non parlare dei panchinari. Anche Tata a mio avviso non è da Fiorentina.

    Il problema caro Calamai è che ogni anno la Fiorentina viene sistematicamente DEpotenziata e quindi capisci da solo quali sono i risultati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*