Calciatori nuovi e campi più larghi: così parte il Sousa 2.0

Sousa sulla panchina della Fiorentina. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Sousa sulla panchina della Fiorentina. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Siamo all’alba della seconda stagione di Paulo Sousa alla guida della Fiorentina, il tecnico portoghese, dopo aver dato l’ok alla propria permanenza anche in seguito ai cambiamenti societari, ha ovviamente avanzato le proprie richieste in vista della stagione 2016/17. Richieste non solamente tecniche, che comunque sono arrivate a livello di obiettivi da cercare sul mercato, ma anche strutturali. Nello specifico, scrive il Corriere Fiorentino, il portoghese avrebbe chiesto la possibilità di avere due campi regolamentare a disposizione al centro sportivo, per poter lavorare su gruppi diversi e magari concedere spazio, su uno dei due, anche a qualche giovane interessante del settore giovanile. La soluzione dovrebbe vedere però un allargamento della struttura adiacente al “Franchi”, sfruttando lo spazio a disposizione tra la recinzione e la fila alberata lungo Viale Paoli: la Fiorentina ha già effettuato dei sopralluoghi per valutare la fattibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma come, non era il “super centro sportivo polifunzionale multi dimensione extra lusso che tutta Europa c’invidia”? Non dovevano perfino comprare lo stadio del baseball per ampliarlo? Autofinanziamento anche qui?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*