Calcio e Fisco: Andrea Della Valle vola verso l’archiviazione. Corvino e Mutu invece…

Andrea Della Valle Parma

Inchiesta su Calcio e Fisco, arrivano delle novità importanti che riguardano Andrea Della Valle. Contestualmente al decreto di sequestro, scrive Repubblica.it, i pm hanno anche firmato l’avviso di chiusura delle indagini preliminari. Rispetto all’elenco dei destinatari del decreto di sequestro firmato dal giudice Luisa Toscano, l’avviso non coinvolge Andrea Della Valle e sei calciatori: si tratta di Emanuele Calaiò, Ciro Immobile, Marek Jankulovsky, Pasquale Foggia, Christian Molinaro, Matteo Paro. Nei loro confronti si profila l’archiviazione del fascicolo in quanto, successivamente al deposito del decreto di sequestro, ma prima della sua emissione, la legge ha modificato le soglie di punibilità di questo genere di reati. A questi indagati pertanto il decreto di sequestro non sarà notificato. Purtroppo per la Fiorentina però restano indagati Corvino e Mutu, all’epoca dei fatti rispettivamente Direttore Sportivo e giocatore viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Credo che anche il passaggio di Mutu alla Fiorentina, 2006, sia ormai in prescrizione, quindi anche il Corvo, almeno per questo dovrebbe uscire dal fascicolo.
    Se tutto questo è confermato la Fiorentina non dovrebbe avere nessun contraccolpo

  2. Quindi rimane indagato?

  3. Scusate redazione ma da quello che c’è scritto su repubblica.it non gli viene solo notificato il decreto di sequestro beni, perchè nel frattempo la Legge è cambiata, ma il fatto che sia indagato sembra che rimanga o ho capito male?
    Non gli sarà notificato il decreto di sequestro. Redazione

  4. Al tg delle 13,30 hanno fatto il nome anche di Andrea Della Valle, voi della redazione invece dite che è in archiviazione perche il fatto non sussiste, qual’è la verità?
    Quella che abbiamo scritto noi. Redazione

  5. @ Matteo – Dici “attendiamo gli sviluppi”; ma poi dai già delle sentenze e cerchi l’arabo di turno, come se questo fantomatico magnate arrivi a firenze carico di onetà fiscale??

  6. Ci mancava solo questa dopo il coinvolgimento in Calciopoli. Attendiamo gli sviluppo ma personalmente non ho più fiducia nella proprietà che mi sta facendo addirittura rimpiangere la presidenza dei CG, spero che si faccia avanti qualche magnate russo o sceicco arabo per acquistarla e farci fare il salto di qualità che meritiamo. Purtroppo i tempi d’oro di Befani non ci sono più…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*