Questo sito contribuisce alla audience di

Caliendo: “Babacar ha una tecnica fuori dal normale, ci piacerebbe tenerlo”

Antonio Caliendo, patron del Modena, ha parlato a Lady Radio: “Cuadrado è un pezzo pregiato e fossi la Fiorentina non lo cederei ma dipende dagli obiettivi che si sono prefissati i Della Valle, hanno comunque un direttore sportivo come Pradè garanzia di qualità. Lo stesso obiettivo che hanno raggiunto quest’anno penso sia notevole alla luce di quello che poteva offrire il mercato. La Fiorentina ha un bel capitale tecnico distribuito in Italia. Ora dipende tutto dagli obiettivi che si vogliono dare. Babacar? Ho un rapporto intenso con il giocatore e a volte lo stuzzico e lui regolarmente in partita mi ha sempre ripagato dei miei insegnamenti. Questo è un giocatore che ha una tecnica sopra la normalità e se sarà gestito bene possiamo aspettarci che diventi un grande calciatore. Sta maturando in questo momento e adesso si deve riconfermare e può farlo solo attraverso delle sicurezze interiori. Probabilmente salendo in Serie A ma stando in panchina e sentendosi secondo o terzo potrebbe risentirne a livello morale. Ci piacerebbe tenerlo ancora a Modena. Volevo Babacar già da due anni ma preferirono mandarlo in Spagna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA