Caliendo: “Quando ho visto Babacar a Modena ho detto, questo è più forte di Balotelli”

Antonio Caliendo, procuratore sportivo e presidente del Modena, ha parlato così a Lady Radio: “Babacar è un ragazzo eccezionale e riconosce che proprio a Modena è rinato dopo un periodo difficile per lui. Lo dissi subito, nei primi allenamenti, Babacar è più forte di Balotelli. E’ cresciuto anche come uomo e se lo sapranno amministrare sarà un grandissimo campione. Per la Fiorentina questo è l’anno buono perché oltre ad avere i giocatori giusti c’è un allenatore stupendo, serio e molto preparato. Secondo me i viola non hanno bisogno di molto a gennaio, forse basta la convinzione di essere una grande squadra. Solo la convinzione di poter vincere lo scudetto manca a questa Fiorentina. A gennaio se vado ad intervenire lo faccio per il mercato del futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Evidentemente non ho scoperto nulla perchè si continua ad impiegarlo come punta centrale, unico avamposto; è da inizio campionato che continuo a dire che Baba non giocherà molto con Kalinic, anche prima del suo exploit, perchè Sosa preferisce giocare con un vero centravanti ed unica punta, tutto l’opposto di quello che sa dare e può dare Babacar, che rende al meglio con un’altra punta al suo fianco e dico ancora Kalinic; non sono un caso i 20 gol fatti in B con il Modena.

  2. Adesso Baba è lento. Per prima cosa deve calare 3-4 kg.

  3. ……hai scoperto l’acqua calda.

  4. Pochi addetti ai lavori hanno capito come deve essere impiegato Babacar e fra questi Novellino ha saputo sfruttare a pieno il suo valore; Baba non sarà mai una punta centrale come Kalinic, può giocarci, ma non è il suo ruolo; prefwrisce partire da lontano, inserirsi negli spazi, ricevere palla(bisogna che qualcuno sappia leggere i movimenti) e andare al tiro o scambiare con l’altra punta…si, perchè deve giocare affiancato ad un’altra punta, meglio se centrale e Kalinic è l’ideale…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*