Questo sito contribuisce alla audience di

Calma e applicazione, ecco le prerogative di Cristoforo

Ormai da un mese Sebastian Cristoforo è entrato stabilmente nelle rotazioni di Paulo Sousa. L’uruguagio classe ’93 ha giocato da titolare contro il Napoli ed è sempre subentrato nelle altre gare giocate dalla Fiorentina. Il centrocampista ha mostrato intelligenza nel sapersi inserire in momenti concitati della partita, e grande capacità di lettura di gioco. Nel finale di stagione Cristoforo può rappresentare un’arma importante, da inserire quando vi sia necessità di tenere palla o migliorare il palleggio; il ragazzo si sta a poco a poco integrando e il campo sta mostrando i suoi miglioramenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Doriano donati

    Questo è bravo

  2. + Sanches e Olivera, la squadra sembra più quadrata e tosta.

  3. Cristoforo titolare subito, si è visto, senza ombra di dubbio che è un ottimo giocatore, meglio lui in campo che Valero, ha più visione di gioco dello spagnolo.

  4. Altro acquisto azzeccato. Dopo quest’anno di ambientamento, sarà titolare fisso. Vedrete.

  5. Anche secondo me un buon giocatore

  6. A me piace tantissimo!

  7. Orazio Meleratti

    Giocatore a mio avviso fondamentale

  8. In questo momento è migliore di borja valero. Forse abbiamo finalmente trovato la squadra titolare: quella con la juve ,con cristoforo al posto di borja

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*