Calori: “La Lazio ha tutto per mettere in difficoltà la Fiorentina. I viola lasciano molti spazi agli avversari e…”

Alessandro Calori è passato alla storia per aver segnato, nel lago di Perugia, il gol che ha condannato la Juventus a perdere lo scudetto nella stagione 1999/2000. L’ex difensore degli umbri (e di altre squadre di A) ha parlato a Lazio Style Radio e si è espresso anche sul match che i biancocelesti giocheranno contro la Fiorentina, che il secondo dopo la ripresa del campionato: “Quella viola è una squadra che gioca a viso aperto e quindi concede spazi agli avversari. Una squadra come la Lazio, che è brava negli inserimenti senza palla e con la velocità degli esterni, può creare problemi. Sicuramente i biancocelesti se la giocheranno alla pari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Calori non appartiene alla razza Viola pur essendo Toscano parlerà sempre male della Fiorentina

  2. Questo è un altro ruffiano, se avesse parlato ad esempio a Radio Bruno avrebbe sicuramente fatto una diversa affermazione, magari dicendo che la Fiorentina non avrebbe avuto alcuna difficoltà a battere la Lazio!

  3. Purtroppo ha ragione.lasciamo troppi spazi e con Montella era peggio.per di più abbiamo difensori che a turno fanno frittate e si concedono amnesie

  4. Testa al Palermo poi penseremo a battere la Lazio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*