Campedelli: “A Firenze vogliamo prenderci almeno un punto. I viola mi piacciono come squadra”

Il presidente del Chievo Verona Luca Campedelli ha parlato del Chievo e della prossima gara dei gialloblu contro la Fiorentina in occasione del Pranzo di Natale organizzato a Veronello. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da tggialloblu.it:

«Finora è stato un buon 2015 e speriamo di finirlo bene, portando via almeno un punto da Firenze anche se sarà difficile. Mi auguro d’invertire una certa tendenza negativa, perché storicamente a parte qualche anno, abbiamo sempre perso prima della sosta natalizia. Come fermare la Fiorentina? Noi abbiamo le nostre forze, ma credo che loro siano oggettivamente più strutturati. Li ho visti giocare contro la Juventus e a parte qualche episodio, mi sono piaciuti molto. Sinceramente nel vedere la mia squadra non mi sono mai divertito in tutta la mia vita. Credo che non comincerò neanche quest’anno. La Fiorentina l’ho vista, come le altre big e le guardo con l’occhio dell’appassionato di calcio. Quando vedo il Chievo invece, con l’occhio del tifoso, lì purtroppo anche se vincessimo 8-0 nei primi 10 minuti, non mi divertirei. Starei un pochino più tranquillo ma per divertirmi vado al cinema o a fare altre cose, non di certo ad assistere ad una partita della mia squadra».”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ora si comincia… hanno capito che siamo in grande difficoltà e adesso tutti pensano (e magari ce la fanno pure…) di venire a fare il bello e cattivo tempo in casa nostra…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*