Campo sempre più lontano per Olivera. Futuro nebuloso per l’uruguagio

Un tacco volante di Maxi Olivera. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ormai in Serie A da titolare non lo vediamo dai primi di Febbraio, dalla rovinosa gara all’Olimpico persa contro la Roma. Maxi Olivera è sparito dai radar, e Sousa ha adattato l’undici iniziale senza contare sul terzino uruguaiano. Tello spostato a sinistra, oppure Milic schierato da titolare, come nelle ultime due gare. L’ex-Penarol salvo sorprese sarà riscattato dalla Fiorentina, e per una cifra piuttosto alta (quasi 4 milioni). Difficile pensare a quali siano le prospettive di questo calciatore in rosa; nell’immediato è difficile immaginare che Olivera sia destinato ad un ruolo da protagonista nella Fiorentina 2017-2018. Vedremo se il ragazzo riuscirà a dimostrare di valere la maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. supercannabilover

    Hanno riscattato giocatori scarsi con prezzi assurdi. Gia’ che c’hanno i braccini da torannosauri e quei pochi li buttano nel cesso, sempre peggio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*