Cannavaro, neanche pagare la clausola basta per avverare il tuo desiderio. Kalinic è ancora decisivo

La presenza in Italia e le interviste rilasciate a La Gazzetta dello Sport e Sky non sono bastate a Fabio Cannavaro, allenatore del Tianjin Quanjian per fare breccia nel cuore di Nikola Kalinic. Il tecnico del club cinese ha spinto e lo sta facendo ancora per poter prendere il centravanti della Fiorentina, ma anche tirare fuori i soldi della clausola rescissoria (50 milioni di euro) servirebbe per portarsi a casa il giocatore.

Questo perché l’ultima parola spetta allo stesso Kalinic, che di andare in Cina non ha la minima voglia. Il suo no al trasferimento in Oriente (ancora possibile perché lì il mercato chiude a fine mese) è di quelli da considerare definitivo. Fino alla fine della stagione giocherà con i viola, poi in estate si vedrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. …poi in estate andrà in qualche squadra che vuole vincere e non vivere sul fumo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*