Canovi: “Fiorentina sotto il patrocinio di Mendes. Sousa è un suo allenatore. Grande caos in società”

Dario Canovi, agente Fifa, parla così a Lady Radio di Sousa e di tutta la situazione che si è venuta a creare con l’arrivo di Pereira e dello stesso allenatore portoghese: “Sousa lo portai io alla Juventus. E’ un tecnico molto capace e veramente una persona intelligente. Fermo restando che la partenza di Montella non sarà senza conseguenze credo che Sousa sarà un ottimo allenatore. Sarà ovviamente una Fiorentina diversa dagli anni passati perché non mi pare che il gioco del portoghese sia molto simile a quello dell’ex tecnico viola. Sousa è certamente un allenatore che appartiene a Jorge Mendes, anche se credo che l’operazione sia stata fatta tramite Branchini. Questo significa di essere entrati sotto il “patrocinio” del più potente procuratore del mondo, uno che tramite un fondo gestisce tanti club internazionali. In questo momento la Fiorentina è identificata come un caos, poi magari invece i Della Valle hanno le idee precise. All’apparenza mi sembra che si sia fatta tanta confusione a livello di comunicazione, e si sta perdendo un po’ di vista l’umore dei tifosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Un famoso e grande generale inglese diceva: “chi paga gli orchestrali, sceglie la musica”.
    Perciò i D.V., che sono gli unici a spendere i soldi per la Fiorentina, possono fare ciò che vogliono. I Tifosi, come me, devono farsene una ragione e sperare che le loro scelte siano sempre pro Viola e mai pro domo loro.

  2. o violinissimo ma cosa pretendi che la società si chiarisca con i tifosi? ahahaha
    finchè loro mettono i soldi (tanti o pochi che siano) comnadano e gestiscono loro la propria azienda…
    i tifosi non devono contare una cippa…e se non lo avete ancora capito fatevene una ragione..almeno ritornate coi piedi per terra..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*