Canovi: “I cinesi hanno messo un freno alle spese folli, ma senza 50 milioni dubito che Kalinic possa muoversi”

Kalinic in azione. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dario Canovi, decano dei procuratori, a tuttomercatoweb.com è tornato sulla vicenda Kalinic: “E’ chiaro che i viola potranno muoversi quando saranno certi dell’addio del croato. Non so quanto sia possibile l’affare, perché i cinesi hanno messo un freno alle spese folli. Alla Fiorentina daranno la clausola rescissoria, oppure non credo che la società possa dare via Kalinic. Leggo del ridimensionamento di alcuni club cinesi, dopo le spese folli di questi mesi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*