Questo sito contribuisce alla audience di

Canovi: “Montella sarebbe un folle a lasciare la Fiorentina se l’alternativa fosse…”

Il noto ed esperto agente di calciatori, Dario Canovi, intervenuto a Lady Radio: “Cuadrado? Quando c’è di mezzo l‘Udinese bisogna stare molto attenti perché sono particolarmente abili. Cercheranno di far fruttare al massimo la comproprietà. Cuadrado è un giocatore eccezionale tra i più forti in Europa. Bernardeschi? Se fossi un dirigente della Fiorentina cercherei al massimo di cederlo in comproprietà perché tra qualche anno potrebbe essere un giocatore importante per la Fiorentina stessa. E’ chiaro che né lui né Babacar possono essere titolari in partenza ma in questa stagione se fossero stati a Firenze avrebbero avuto l’occasione di giocare e maturare. La politica giusta è quella di mandarli a giocare altrove”. Sul mercato in entrata dei viola: “La Fiorentina dovrà lavorare sulla difesa, anche a centrocampo bisogna fare qualcosa per rendere più forte la rosa non dunque a livello dei titolari. Mentre in attacco se Rossi e Gomez stanno bene hai uno dei reparti più forti d’Europa. La Fiorentina deve rinforzare la rosa per poter competere a certi livelli, perché i titolari sono già buoni”. Su Montella: “Farebbe bene a rimanere perché se l’alternativa fosse il Milan sarebbe un folle ad andarsene perché ai rossoneri serviranno anni per tornare ad alti livelli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA