Questo sito contribuisce alla audience di

Caos totale a Torino davanti al maxischermo per la finale di Champions: il bilancio dei feriti, c’è anche un bambino

Prima il tifo e la delusione, poi il panico improvviso e la paura. Come riportato dall’Ansa è stata una notte di caos e feriti, una notte da dimenticare quella di piazza San Carlo, nel pieno centro di una Torino vestita di bianconero per seguire dai maxischermi la Juve nella finale Champions di Cardiff. Quando la squadra di Allegri aveva già ceduto il passo al Real, e la piazza abbandonato la speranza, all’improvviso il caos. “Urlavano e spingevano, ed e’ cominciato un fuggi fuggi generale”, dicono alcuni testimoni, alimentando le prime ricostruzioni che parlavano di falso allarme attentato. “Sembrava di stare all’Heysel”, l’oscuro pensiero di un anziano tifoso juventino presente in piazza, di fronte a quella folle che barcolla e poi dilaga, persona sopra persona. La dinamica e le prime testimonianze hanno subito fatto pensare all’equivoco terrorismo, qualcuno che ha urlato creando l’impressione di un attentato, fino a risvegliare gli incubi inconsci nei giorni del terrore globale. Poi, e’ emersa la dinamica: il cedimento di una ringhiera della scala del parcheggio al centro della piazza, i primi feriti, la gente che scappa, la psicosi che si diffonde per tutta la piazza che e’ da sempre il ‘salotto buono’ di Torino. Secondo quanto riferito da corriere.it è aumentato il bilancio dei tifosi feriti; sono 300 i feriti accertati, di cui 10 gravi. Fra questi, un bambino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. CHISENEFREGA E NERONE DOVRESTE VERGOGNARVI PER LA MANCANZA DI SENSIBILITÀ CHE DIMOSTRATE..SPERO DI CUORE CHE NON METTIATE AL MONDO DEI FIGLI PERCHÉ NON AVETE UN BRICIOLO DI BUONSENSO E DI EDUCAZIONE DA TRASMETTERE..VERGOGNATEVI !!!!

  2. Un pensiero al piccolo di 7 anni che ora è in coma … spero che non ci siano imbecilli che scrivino qualcosa di brutto… i bambini non si toccano!!! Forza piccolo tifoso bianconero !!!! Sono sicuro che anche Firenze tifi per te!!!! Un abbraccio ideale alla famiglia perché tutto vada al meglio!!!!

  3. ogni tifoseria ha la società che si merita, dovevano mettere lo stadium a disoisizione dei tifosi, ma cosi saranno sempre dei martiri e compatiti poretti…..

  4. Ma non ti vergogni cialtrone?

  5. Non sanno perdere i gobbi e succede la baraonda……..vincono solo in italia all’estero non sono nessuno…

  6. Ma nel 2017 c’è ancora chi produce, vende e/o fa scoppiare petardi ?!?!?

    Migliaia di animali patiscono pene infernali per i petardi ma sembra non fregare nulla a nessuno…

    Ora che si sono fatte molto male tante persone, speriamo cambi qualcosa…..

  7. Il calcio qui’ non c’entra niene piena solidarietà alla gente ferita e non chi ha fatto scoppiare questi petardi merita di essere punito come se avesse commesso in omicidio anzi di piu’ poteva succedere una catastrofe non bastano i terroristi Dell ISIS la madre dei deficienze e’ sempre incinta

  8. Ecco cosa succede quando un’illusione diventa disillusione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*