Capello: “Una grandissima Fiorentina contro l’Inter. Sousa ha toccato il tasto giusto della polemica”

L’ex allenatore di Milan e Real Madrid, nonché selezionatore di Inghilterra e Russia, Fabio Capello, è tornato sulla partita di lunedì scorso a San Siro per fare comunque i complimenti ai viola, nonostante la sconfitta subita: “L’altra sera ho visto una grandissima Fiorentina con l’Inter – le parole di Capello sono riportate da QS – Se togliamo i primi venti minuti, poi ho ammirato una squadra con personalità e che in dieci ha giocato un ottimo calcio. Chissà, forse Paulo Sousa ha toccato il tasto giusto, quello della polemica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Prenditela con Capello, non con me o con altri, RE LEONE. O sei più re leone di Fabio Capello? Chi è l’inetto tu o lui?

  2. Che coppia Drak e Dario..mai che ci pigliano una volta…non capisco perché vi ostinate a cercare di salvare il vostro grigio e inetto Sousa..FORSE PERCHÉ È COME VOI ..

  3. D’accordissimo col grande Capello.

  4. Sousa non può pubblicamente dire certe cose. Per me l’inizio gara è stato uno scandalo. La reazione avuta mi sembra il minimo, perché tecnicamente si poteva vincere.

  5. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Il problema primo, la fonte di tutta la disgrazia che ci attornia e` la proprieta` che dall’ultimo Prandelli in poi ha messo da parte ogni velleita` di vittoria. Con questa, e` cominciata una stagione (lunghissima) di ridimensionamento, remissione, delusione che ci porta ad oggi. Sousa, che per me resta un grande allenatore, doveva rassegnare le sue dimissioni un minuto dopo la “campagna acquisti” di gennaio. Avrebbe ottenuto un effetto bomba che avrebbe colpito direttamente i DV che non avrebbero avuto nemmeno una scusa davanti alle offese reiterate a noi tifosi, alla citta` di Firenze, ai sentimenti che ci legano alla Fiorentina. Non fatto cio`, si e` vivacchiato senza orientamento e permesso alla proprieta` e I suoi accoliti (vedi Gnigni che ci da’ del “cliente”) a dire e fare quel che ***** vogliono in barba a tutto quello che noi, la Fiorentina e Firenze rappresentiamo. Non c’e` stata una levata di scudi dal tifo organizzato che doveva coinvolgere tutti noi, quindi per loro “ceteris paribus” e` arrivata l’autorizzazione a continuare come ***** gli pare. Ecco qua.

  6. Dario come al solito non capisci…la proprietà è penosa perché non vuole più spendere e parla solo di progetti ambiziosi e sta vendendo i meglio…ma Sousa invece di fare polemiche e dispetti si deve dimettere perché sta disfando tutto…convinzioni..gerarchie..malumori..rapporti con tutti..guidolin l’ho già detto …un anno a Bologna gli vendettero cruz a pochi minuti dalla fine del mercato e dopo due ore si dimette…senza polemiche o dispetti…la conosci la parola dignità Dario?

  7. Dario, sono completamente d’accordo con te…..

  8. Figurarsi, Capello è uno che allena se tutto è come dice lui per cui ha individuato perfettamente il problema centrale di questa Fiorentina, ovvero il mercato da cui poi nasce giustamente la polemica di Sousa. In pratica si ritorna sempre li, il problema sono i DV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*