Capezzi: “Mi ispiro a Gerrard. Ho il cuore viola ma so che il mio futuro passa da Crotone”

Leonardo Capezzi, centrocampista del Crotone in prestito dalla Fiorentina, parla così a calciomercato.com: “A chi mi ispiro? Gerrard. Per la sua storia: bandiera del Liverpool, capitano vero, ha contribuito a costruire la storia dei Reds. Un vero leader e un grande trascinatore”. Pizarro ha individuato proprio in Capezzi il suo degno erede e non lo ha mai nascosto, neanche nelle interviste. Il giovane centrocampista risponde così: “Sono parole che mi riempiono di orgoglio e che mi fanno piacere. Il mio cuore è Viola, e so che il mio futuro passa tutto da questa stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Concordo con Green , e inoltre DiaKatè e Minelli vanno portati a giocare in prima squadra.

  2. Sicuramente scelte sbagliate di mercato pero’ a gennaio che non e’ facile non puoi sbagliare come si e’ fatto negli anni scorsi.quindi mano al portafoglio e vedrai che i giocatori buoni li prendi.altrimenti si fanno sempre i soliti discorsi.quest’anno puoi giocarti la champions.

  3. Ti sei scordato di Piccini…Anche lui mandato via e al suo posto 2 Gilberto quest’anno e l’inglese lo scorso anno…

  4. 3 anni fa fu Sissoko…
    2 anni fa fu Anderson…
    Un anno fa Kurtic…
    Quest’anno Verdú…

    Sinceramente mi sono rotto un po’ i “marroni” di tutti questi stranieri-scarsi!

    Ma Capezzi è peggio di questi?

    Per vincere servono gente forte e d’esperienza!
    Ma visto che non vinciamo almeno puntiamo sui nostri!

    Preferisco (con tutto che mi fa arrabbiare) il nostro Babacar a Larrondo, Rebic, Gomez, ecc.!

    Meglio puntare su Babacar, Bernardeschi, Capezzi, Venuti, ecc. che Tomovic, Verdú, Rebic, ecc.!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*