Capitan futuro? La battaglia è ufficialmente aperta

Di fatto mancava solo il gol in Serie A all’appello per Federico Chiesa, ieri alla decima presenza in campionato, coronata finalmente dalla gioia finale: un gol tanto bello, quanto meritato, con un’esultanza semplice e genuina, che testimonia la bella storia che c’è alle spalle del giovane esterno viola. E pensare che al suo fianco ormai c’è un Federico Bernardeschi che gioca con autorità e leadership, andando spesso e volentieri anche a sfiorare la rete. Paulo Sousa, nel suo anno e mezzo in viola, li ha investiti entrambi di grande responsabilità per il futuro, paventando anche una prossima fascia da capitano. Viste le difficoltà per il rinnovo di Gonzalo e l’importanza dei due “Fede”, l’idea è che la sfida sia già aperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Confermare Sousa se si vuole una grande squadra. Lo scorso anno ha lanciato alla grande Vecino e Bernardeschi, ha voluto Kalinic, ha lanciato Chiesa. Già solo questi fatti dovrebbero essere sufficienti a confermarlo per altri due anni. Con lui il prossimo anno si potrebbe costruire una grande squadra con pochissimi ritocchi considerando che ci sono in rampa i vari Cristoforo, Hagi e qualcun altro della primavera.

  2. Chiesa ha due anni e mezzo meno di Bernardeschi ed un’esperienza di campionati veri minore ma è già al livello di Bernardeschi. Inoltre per me corre di più, copre di più e tira con entrambi i piedi. Se non si sciupa il cervello, e se trova allenatori che lo valorizzano come Sousa, questo ragazzo è destinato ad un radioso futuro. Per me, più di Bernardeschi che, nonostante la chiara voglia di strafare e l’impegno, alterna partite esaltanti con partite scialbe. Comunque vedremo perchè entrambi hanno ancora tanto tempo per crescere ulteriormente. E poi manca ancora all’appello Hagi che, anche lui, è un signor giocatore, manca ancora un pochino di fisico, ma diventerà un grande anche lui, basta però che giochi.

  3. E Renzi ha dato gli 80 euro, non è che se c’è una cosa buona allora tutto quello che è stato fatto è positivo..
    Sousa ha fatto cose buone e altre meno buone, come tutti, a fine della sua esperienza in viola si tireranno le somme…

  4. Sousa disse: Chiesa sarà il simbolo della fiorentina….non capisce un cx??

  5. Quando si parla dei giovani del vivaio in prima squadra è perché hanno un attaccamento e una voglia di sfondare con questa maglia che è maggiore di chiunque altro!
    È un orgoglio vedere questi due in campo!!

  6. Sousa è stato bravo a inventarsi chiesa, l’anno scorso vedendolo in primavera mai avrei pensato potesse dare tanto.. Mi sta lasciando senza parole!!
    Bernardeschi però é un discorso ben diverso, si era fatto una stagione in B poi con Montella si era ambientato in serie A e se non avesse avuto l’infortunio al piede si sarebbe fatto vedere anche con lui.. Sousa ci ha puntato molto ma era già un giocatore non dico ben formato ma sul quale scommetterci non era un azzardo!

  7. Spero che Ilicic si svegli e segni 5/6 reti per poter essere venduto a fine anno a un prezzo dignitoso, almeno 6/7 milioni. La follia, come sostengo dallo scorso Giugno, fu non venderlo in Inghilterra a 15 milioni, se le offerte erano vere, dopo l’irripetibile, per lui, stagione scorsa. Speriamo faccia comodo da qui alla fine, il talento è indiscutibile ma anche l’indolenza.

  8. Orazio Meleratti

    Non dimentichiamoci gondo, se la rondinella lo richiede con questa veemenza vorrà pur dire che è un fuoriclasse o no?

  9. E dietro c’è anche un certo Hagi che scalpita e vedrete che quando ci sara’ Ilicic sara’ solo un ricordo. forza Violaaaaaaaaaa.

  10. Bisogna riconoscere che SOUSA ha avutoi coraggio nel lanciare i giovani come BERNARDESCHI E CHIESA. Ora stessa grinta. Il CHIEVO si lamenta ancora ? PICCHIANO PEGGIO DEI FABBRI…e basta. Occorre guardare partita per partita e mi aspetto una vittoria netta contro il GENOA. TELLO ci vuole pazienza così come TOLEDO… se il LAS PALMAS lo richiede cos’ insistentemente vorrà dire qualcosa. Dobbiamo dare tempo per anticipare la concorrenza devi per forza prendere il giocatore indietro nella maturazione ed occorre più tempo. Non penso che il suo ingaggio è alto come poteva essere ZARATE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*