Questo sito contribuisce alla audience di

Carbone: “Cuadrado terzino è l’emblema del credo offensivo di Montella”

Analisi da parte di Benny Carbone sull’atteggiamento tattico di Montella nella gara contro la Juve di giovedì scorso. L’ex attaccante di Como e Parma ha commentato le posizioni di Cuadrado, Vargas e Borja Valero: “La decisione di schierare Cuadrado esterno destro rientra nel credo di Montella, che vuole sempre essere propositivo e attaccare. Con questa mossa, ho la sensazione che il tecnico della Fiorentina volesse mettere in difficoltà Asamoah, attaccandolo. E anche nella fase difensiva, ho la sensazione che Montella pensasse che Cuadrado potesse tener testa alle avanzate di Asamoah, che in questo periodo è in grandissima forma fisica. Schierando Vargas come interno penso che Montella volesse in quella zona del campo un giocatore di quantità, per cercare degli inserimenti e dare ampiezza al gioco offensivo dei viola. E questo anche perché Borja Valero era impegnato a tener d’occhio Pirlo, come ha fatto per tutto il primo tempo e buona parte del secondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA