Caressa: “Difesa della Fiorentina disastrosa. Sousa deve essere aziendalista, non può spararle sempre così”

Caressa

Il commentatore televisivo Fabio Caressa analizza così a Sky Sport quella che è stata la partita di ieri sera tra Inter e Fiorentina: “La partita di Damato è stato un disastro, non ne ha indovinata una. Non è solo sfortuna quella della Fiorentina, la difesa è stata inguardabile. Si doveva sapere che poteva succedere anche dopo quello che è successo tra l’allenatore e la società. Se non ti sta bene come si comporta la società o stai zitto e lavori o te ne vai, non puoi sparare sempre addosso, il tecnico deve sempre essere un aziendalista. Alla Fiorentina manca qualcosa e questa spinta la deve dare lui”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. mi piacerebbe vedere un Mazzone o un Mondonico con questa squadra.
    Poche c……. e tanta grinta.

  2. Caressa ha ragione. Sousa lavori con serietà e grinta. Senza più discorsi. Ma per proseguire bisogna vincere a partire da domenica. Non esiste non battere il Palermo.

  3. Lievemente disastrosa, ieri sera, vero, più o meno come quella della Juventus col Genoa. Un errore, di scalatura di marcature sul primo gol, e due mezzi errori, Tatarusanu e Rodriguez, pagati a caro prezzo. Solo quello è successo. Errori così la Fiorentina li fa in ogni singola partita, solo che non prende gol, o ne prende meno. Se fai un errore e due mezzi errori e becchi tre gol, c’è poco da dire. In difesa ieri ha sbagliato più l’Inter di noi, 11 contro 11, tanto che abbiamo creato più occasioni di loro fino all’espulsione. D’Amato l’horror lo ha fatto negli ultimi 5 minuti del primo tempo, in cui deve essersi innervosito, comunque è stato determinante per la partita coi suoi errori.

  4. Perché queste cose Caressa non le dice in faccia a Sousa? Che c***o di colpa ha Sousa se si prendono tre reti per tre errori individuali commessi anche da giocatori tra i più bravi? Sousa è responsabile del modo di giocare della squadra la quale con tre reti di svantaggio e poi con un uomo in meno ha dominato per tutto il secondo tempo facendo vedere anche grande calcio. Se avessimo avuto un arbitro appena sufficiente avremmo vinto la partita perché avremmo tirato un rigore, avrebbe giocato l’Inter con uno in meno (gomitata plateale in faccia a Ilicic), avremmo tirato una punizione dal limite invece di subire il quarto goal. E in aggiunta l’Inter avrebbe potuto avere altri due espulsi per somma di ammonizione (Ranocchia ad esempio ha compiuto una decina di falli da ammonizione). Sousa è un grande allenatore, i problemi della Fiorentina sono imputabili ad altri ma la stampa locale asservita mette sempre in evidenza ogni azione di Sousa (quella su Bernardeschi è una cosa di una normalità disarmante che tutti a Firenze e fuori Firenze sanno perché è andata sempre così).

  5. È la prima volta ( credo sarà anche l’ultima ) che sono pienamente con Caressa, chi l’avrebbe mai detto!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*