Carli: “Comprare in Italia è complicato. Mancava una figura come Corvino a Firenze”

Corvino Presentazione 2

Marcello Carli, direttore sportivo dell’Empoli, a Radio Bruno parla così: “C’è una problematica sul mercato italiano anche perché non ci sono tanti calciatori nostrani forti. Ferrari a me piace molto, certo che sono tanti 4-5 milioni chiesti dal Crotone ma se facesse un ottimo campionato con la Fiorentina potrebbe valere anche 25 milioni. I calciatori sono bravi o non bravi, non c’entra niente se sono italiani o altro. Però è vero che è più complicato comprare calciatori italiani. La Fiorentina più che altro aveva bisogno di un punto di riferimento a livello societario e questa figura Corvino la incarna in modo perfetto. E’ la persona giusta per Firenze perché è una figura di riferimento per tutti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*