Carlo Conti: “Vittoria con la Roma come il mio Sanremo, tutto è stato perfetto. Che soddisfazione prendere in giro tutti i romanisti che mi circondano. E su Montella…”

Presentatore tv e anche grande tifoso della Fiorentina, Carlo Conti fa trasparire tutta la sua soddisfazione per il momento vissuto dalla squadra viola in un’intervista rilasciata a La Repubblica: “Possiamo dire che la vittoria per 3-0 contro la Roma all’Olimpico in Europa League somigli al mio Sanremo…Così come ha funzionato tutto bene nel corso della 65 esima edizione sanremese, anche in quella partita è andato tutto alla grande. Ho visto una squadra unita e compatta, tutti decisi verso la stessa direzione e guidata in modo perfetto. Come il mio Sanremo insomma…Su Montella non ho dubbi: è legato a noi per via del contratto e credo debba rimanere in viola. Tra Roma e Juventus quale vittoria preferisco? Tutte e due stupende ma quella di Roma per me ha un sapore diverso. Una grande soddisfazione. Un 3-0 bellissimo. Qui sono circondato soprattutto da romanisti: cameraman, operatori, colleghi. Soltanto pochi giorni prima mi avevano preso in giro per il 4-0 ai danni della Lazio. E invece, che bellezza, mi sono preso una rivincita totale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA