Carmignani: “Ma come si fa a mandare in campo la Fiorentina tre giorni dopo il suo ultimo impegno? Così la Roma ha ricevuto un bel vantaggio”

Activa Foto

Nel mondo del calcio Pietro ‘Gedeone’ Carmignani ha fatto di tutto. Ex portiere, anche della Fiorentina, ma anche ex allenatore del Parma e vice in tante squadre, Carmignani critica aspramente il trattamento riservato ai viola dalla Lega Calcio: “E’ sbagliato che la Fiorentina debba andare in campo dopo tre giorni dall’ultimo impegno – ha detto Carmignani a SportParma.com – contro una squadra che ha giocato di sabato. Ma come si fa a fare una cosa del genere per una gara così importante, la Roma ha avuto 5 giorni per recuperare, la Fiorentina solo 3. Sono due giorni in meno di preparazione. E’ assurdo. In effetti la Fiorentina è sparita dopo poco e la Roma ha fatto quello che voleva. La Roma ha giocato in velocità sfruttando così le caratteristiche dei loro attaccanti; ha dominato, merito di Spalletti, gioca un calcio innovativo, ma – ripeto – da un punto di vista fisico c’è stato un bel vantaggio rispetto ai Viola”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Guarda Gian da Pisa che alla Viola lo stanno “facendo”dal primo anno di Montella in poi,se è per questo.Anzi quell’anno fu il peggiore;le partite del Napoli di mazzarri duravano 100 minuti,Balotelli si tuffava e gli davano i rigori…..il sistema funziona così,lo sappiamo.Solo che quando la mentalità e’provinciale,si tendo solo a cecare alibi nel “palazzo “, e non si analizzano le responsabilità della squadra dell’allenatore o della società

  2. queste non sono scuse ma verità. Anzi va dato merito ai difensori della fiorentina che non sono caduti nell’errore cui che la stanchezza poteva indurli, e cioè quello di fare falli al centrocampo e beccarsi una marea di cartellini.
    È indegno quello che stanno facendo alla viola, ma sarà anche più dolce arrivare terzi facendo filotti di vittorie. Andiamo ragazzi. (ciò non toglie che ai dirigenti gli darei dei picchi sul muso)

  3. Ma vedete di finirla di accampare scuse.La partita l’ha buttata via Sousa,soprattutto non schierando tello dall’inizio.Ma vi pare che un ragazzo a vent’anni non c’è la fa a giocare due partite in quattro giorni? Ci sono squadre dove giocano sempre gli stessi,e non ci sono nemmeno gli infortuni.

  4. Fosse solo quello Zarate squalificato per tre turni e Perisic identica situazione solo ammonito
    questo ti fa capire come c’è uguaglianza in Federcalcio .

  5. Non hanno permesso il rientro di zarate, ci hanno fatto giocare dopo 3 giorni dall’ultimo impegno, ci mancano 2 rigori e un gol loro irregolare ….. cioè, una truffa più evidente di questa è davvero difficile trovarla, no?
    Io non capisco come la scoietà fiorentina NON SI SIA RIBELLATA A TUTTO QUESTO.
    Io fossi il titolare di un azienda che subisce un torto (qualsisasi) così evidente, ne combinerei nere pur di infastidire il prossimo e fare polemica, MA NERE LE INVENTEREI.

  6. Ormai ci siamo abituati a queste sconcerie poi si lamentano perché la gente un va più allo stadio, quando c’è di mezzo la roma o le strisciate fanno di tutto per danneggiare le squadre avversarie soprattutto la fiorentina che da fastidio e va eliminata, perché il potere nel calcio conta più ogni altra cosa e questa e una dimostrazione lampante, ma noi siamo duri un ci piegheranno mai SFV

  7. Pienamente d’accordo!
    Ovvio che la Fiorentina non conta niente ai piani alti.
    Vedere come è stata trattata la squalifica di Zarate e si può capire che certa gente fa di tutto per far salire squadre diverse dalla nostra.

  8. Vero ma si sa loro sanno vincere solamente in questo modo

  9. Vero! ma ormai la frittata è fatta e tutti content.i Non sarà finita finché non avranno fatto risalire sia Milan che Inter e ci metto anche il Sassuolo. Sempre e solo forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*