Questo sito contribuisce alla audience di

Caro Bernardeschi, o te magni sta minestra o te butti dalla finestra

Bernardeschi e Sanchez in una fase di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Niente rilanci. La Fiorentina, da questo punto di vista, è stata sufficientemente chiara nei confronti di Federico Bernardeschi e del suo procuratore, Giuseppe Bozzo. I 2,5 milioni di euro netti l’anno rappresentano l’ultima offerta che i viola possono fare al giocatore, nonché il tetto massimo che la società vuol garantire ai suoi tesserati. E poco importa se gli altri possono arrivare ad offrire anche 3, 4 fino a 5 milioni di euro l’anno al giocatore: da lì non ci si smuove. Un modo carino, se vogliamo, per dirgli, caro Berna, o te magni sta minestra o te butti dalla finestra (o accetti o te ne vai).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Sinceramente non ha dimostrato di valere quell’ingaggio. Purtroppo il valore e l’ingaggio di un giocatore lo fanno il mercato. Quindi a mio parere se ne può andare al miglior offerente. Vogliamo vincere qualcosa? Vendiamo questi giovanotti futuribili a tanti soldi e compriamo giocatori già pronti, come fu fatto all’epoca del rilancio con gli acquisti di Borja e Gonzalo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*