Questo sito contribuisce alla audience di

Caro Corvino, è scaduto il tempo del muro contro muro

Caratteristica che da sempre contraddistingue Pantaleo Corvino sul mercato è quella dell’assoluta fermezza, dell’ostinazione, quasi dell’esasperazione su qualsiasi trattativa di mercato, il suo diktat è semplice: si compra/vende alle cifre che dice lui. Ed è una strategia che ha dato i suoi frutti in tante occasioni, soprattutto nella sua prima era viola: ricordiamo su tutti due esempi, quello di Toni, che il Corvo riuscì a strappare al Palermo per la favolosa cifra (rapportata poi al rendimento) di 10 milioni, dopo una serie di rifiuti da parte di Zamparini; e poi quello di Vargas, convinto dopo un braccio di ferro, più con l’agente che con il Catania. In tante altre situazioni però è andata anche male e affari potenzialmente allettanti sono sfumati magari per qualche centinaio di migliaia di euro: in passato, così come nel presente evidentemente, visto che al 5 agosto, dopo lo sprint iniziale sulla difesa, è arrivato il solo Veretout e la Fiorentina ha almeno 5 caselle ancora scoperte. Il sale nella clessidra scende sempre di più e il tempo del muro contro muro, della rigidità inoltrata, è ampiamente scaduto: a Pioli servono giocatori e ormai fare i duri sul mercato serve a ben poco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Elvis ti risulta che i DV se ne siano andati ? c’è un nuovo proprietario ?
    Sono sempre li a far danni , magari si fossero giá tolti dai marroni , invece sempre li più che altro pe vendetta !

  2. Che non sei normale l’hanno capito tutti…
    Vai a vederti la tua Inter e taci!

  3. se li vende li vende a poco se non li vende li deve vendere a qualunque costo – se acquista acquista scommesse se non acquista è incapace – Il risultato è che un siete mai contenti. Volevate i DV via, se ne sono andati ma non vabene perchè devono investire e aumentare gli ingaggi altrimenti i giocatori un vengono. Contenti MAI – Buffi sempre

  4. Cmq ho visto la partita del nizza… Ragazzi esseryc fa veramente pietà ha battuto 5 calci d angolo e 2 punuzioni tutti sul portiere. Questo mi fara piengere piu di ilicic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*