Caro Ilicic: il 4-3-3 non fa per te

Josip Ilicic: croce e delizia della Fiorentina. Un calciatore particolare, con un’emotività tutta sua, tante luci, tantissime ombre. 15 reti e 6 assist in stagione, questo dice il tabellino del mancino sloveno, uno score di tutto rispetto. Una valutazione sui 15/18 milioni, qualche pretendente, e un futuro incerto. Il modulo che Sousa vorrebbe imporre non esalta le sue caratteristiche, la sua grande tecnica non va di pari passo con la rapidità e il movimento senza palla tipici di un’ala offensiva, la sua collocazione di conseguenza in un modulo simile diventa molto difficile; allo stesso tempo non è comunque da escludere un impiego a partita in corso, anche se Ilicic non spicca per la capacità di cambiare l’inerzia, soprattuto mentale, di una partita. Un’altra soluzione percorribile potrebbe essere quella di schierare lo sloveno come trequartista alle spalle di due punte, in una sorta di 4-3-1-2, o come seconda punta in appoggio a Kalinic o chi per lui. Qualcuno questa estate saluterà Firenze, che a farlo sia proprio Josip Ilicic?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. VENDIAMO ILICIC X IL MODULO DI GIOCO,DOPO CI MANGEREMO LE …..

  2. peccato che manco abbiamo i giocatori per fare il 4.3.3

  3. Quindi caro abulico, medaglina e derci, derci, derci

  4. Caso mai e’ Sousa che non fa per la Viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*