Caro Mario, c’è un aereo che ti aspetta

Gomez Carpi 2

Gomez Carpi 2

Quella di oggi potrebbe essere la giornata che segna la fine di un’era. Un’era che potenzialmente avrebbe dovuto essere devastante e che in realtà si è trasformata, per tante ragioni, in un flop di quelli che lasciano il segno. L’era a cui ci riferiamo è quella di Mario Gomez con la maglia della Fiorentina. Quando arrivò a Firenze riuscì a portare allo stadio la bellezza di 25 mila persone, tutte pronte ad idolatrarlo e a scommettere su di lui. Adesso c’è un jet, privato, che lo attende a Peretola (può partire in qualsiasi momento tra oggi e domani), con direzione Istanbul, la città dove ha sede il Besiktas. Oggi potrebbe essere messa la firma sul contratto che lo legherà al suo nuovo club. Ribadiamo quanto scritto già nella giornata di ieri: tra Fiorentina e Besiktas l’accordo c’è già (per il suo cartellino i viola guadagneranno una cifra tra gli otto e i nove milioni di euro), manca solo il sì definitivo di Gomez e stavolta potrebbe proprio arrivare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. ….Ma ricordo anche i gol importanti che hai segnato e che tutti sembrano aver dimenticato come con la Roma,udinese,tottenahm e juventus due anni fa
    Ti aguro il meglio per te e la tua nuova squadra!

  2. Ma anche in nave, basta che se ne vada.

  3. Ciao Mario anche se a Firenze hai fallito e mi dispiace molto dato che io ero presente tra i 25000 al franchi quel giorno spero che tornerai a segnare come tu sai fare e che dimenticherai tutti questi finti tifosi che ti hanno definito paracarro o bidone arrivederci e grazie di essere stato nella Fiorentina e voi tifosi da tastiera credete che se non siamo arrivati 3 sia solo colpa sua e che anche quando perdiamo 3 o 4 a zero si sia perso per colpa sua e non discuto i gol sbagliati(documentati)

  4. @giovanni “l’anno che verrà sarà quello buono” ma non te ne accorgi di essere patetico?

  5. che bidone colossale ! quasi un sheva al chelsea !

  6. enrico(il saluzzese)

    Un salutone ai cari CISKO e PAOLO 1…aggiungo però che su quell’aereo ci caricherei anche qualcun altro che in questo momento ci fa soffrire le pene dell’inferno con un mercato da vomitare.Ma cosa ci vorrà mai con i soldi che si hanno racimolato prendere 3 giocatori di cui abbiamo bisogno?A costo di essere noioso ripeterò fino all’infinito che siamo senza difesa e nessuno dei nostri si sta minimamente preoccupando.Ma cosa avranno nella testa tutti sti dirigenti?

  7. Una delle più grandi fregature della storia della viola, … forse neanche Socrates (il bidone da 6 miliardi di lire che faceva di Firenze la città più pulita d’Italia) é stato al “livello” di Gomez.

    Oh, Gomez con i dirigenti del Besiktas un farà mica come Milinkovic-Savic che si é messo a piangere davanti a Pradé dicendogli che un potea firmare????

    Mamma mia che brividi….

  8. @ enrico(il saluzzese),
    come si fa a non essere d’accordo.

    Durante il campionato bisognava anche turarsi il naso e cercare di vedere il bicchiere mezzo pieno, adesso un vedo l’ora che Gomez si sieda su una bella poltroncina business dell’aereo con il portellone ben serrato!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*