Questo sito contribuisce alla audience di

Carobbi su Salvatori: “Purtroppo sono venuti a mancare tanti giocatori di quella Fiorentina. Eravamo un bel gruppo”

Le maglie della finale di Coppa dei Campioni del 1957

Stefano Carobbi, ex difensore viola, ha ricordato a TMW Radio il suo ex compagno di squadra Stefano Salvatori, venuto a mancare nella giornata di ieri: “Siamo stati nello stesso palazzo a Milano. Ho passato due anni a contatto pieno con lui. La notizia della sua morte è stata bruttissima. Sono venuti a mancare tanti giocatori di quella Fiorentina. Mi dispiace, eravamo un bel gruppo. Si erano un po’ perse le tracce di lui ultimamente, ma ho un bellissimo ricordo. In campo era un combattente, un Gattuso con forse un po’ meno qualità. Noi lo chiamavano l’Indiano per la capigliatura. Era uno di quelli che faceva sempre comodo in rosa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Mi dispiace tanto, RIP

  2. Melo ricordo Stefano Salvadori. Sicuramente nn un campione, ma uno pugnace. A Firenze ebbe anche qualche problem, ricordo una mezza risssa in centro tra lui e suoi parenti, contro tifosi per qualche parola di troppo. Erano tempi turbolenti quei tempi.
    RIP

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*