Questo sito contribuisce alla audience di

Carraro: “L’esclusione dai Mondiali? Una perdita da un miliardo”

Nel corso della trasmissione 24Mattino andata in onda su Radio 24 è intervenuto Franco Carraro per parlare di quanto valga, in termini economici, l’esclusione dell’Italia dai Mondiali di calcio. L’ex Presidente del CONI e della Figc ha parlato di una perdita inestimabile per il calcio italiano: “Grossomodo saranno 500-600 milioni di euro. Bisogna vedere se parliamo di diretto o di indiretto. Se mettiamo l’indiretto probabilmente invece si supera il miliardo. Anzi, non probabilmente, sicuramente superiamo il miliardo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Quando c’era lui almeno si contava qualcosa in Europa

  2. Il calcio è solo soldi soldi soldi e noi che soffriamo se la società è ridicola o la proprietà inesistente e dannosa o se la squadra perde..i tifosi sono la parte nobile del calcio come sentimenti per tutti gli altri..presidenti..dirigenti..calciatori..procuratori..agenti..sono solo SOLDI SOLDI SOLDI..FV

  3. Mica dice io matarrese…e tutto il resto della mafiosita’ che ha governato e che continua a governare il nostro calcio….abbiamo con la nostra incapacità e disonestà..fatto si che si arrivasse a qiesto punto….capito perché a FIRENZE non amiamo la nazionale…sig.carraro.!!!! Forza viola.

  4. Ecco un altro corrotto del sistema

  5. Michele da Milano

    Avete rovinato il nostro calcio e ancora parlate????

  6. Carraro, bella roba anche te.

  7. Bene. Vediamo se ci saranno meno soldi x mafiosi e sbarbati viziati. E se invece di andare a strapagare presunti “fenomeni” all’estero si rivaluta un po’ il settore giovanile. Anche se non m’illudo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*