Casarin sul caso Zarate: “Disparità intollerabile con Perisic”

zarate

Paolo Casarin, ex arbitro, parla così del caso Zarate: “Il giocatore della Fiorentina ha certamente sbagliato ma ciò che conta è quello che scrive l’arbitro. Se è stato segnalato un atto violento c’è poco da fare, anche se è un fallo di reazione. Perisic, così come Zarate, si è comportato male in campo, hanno fatto due errori. Poi la disparità di valutazione tra un arbitro e l’altro talvolta è intollerabile. Probabilmente non era così grave il fallo di Zarate così come non era così lieve quello di Perisic. Bisognerebbe far capire agli arbitri cosa si intende per violenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Parole sante e che Iddio fulmini Martina il sicario.

  2. Quest’ uomo prima di parlare dovrebbe ricordarsi di non aver considerato gioco violento la ginocchiata volontaria sulla tempia di Antognoni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*