Questo sito contribuisce alla audience di

Caso Choe, Fiorentina e Rogg prosciolti

Arriva una vittoria per la squadra avvocati della Fiorentina e riguarda il caso del calciatore nordcoreano Choe Song Hyok. La FIGC rende noto che: “Il Tribunale Federale Nazionale presieduto dall’Avv. Mario Antonio Scino ha disposto il proscioglimento di Andrea Rogg, all’epoca dei fatti Direttore Generale della Fiorentina, e della società Viola“. Sempre la federazione ricorda nello specifico la motivazione di questo deferimento: “Rogg era stato deferito per aver apposto in calce al contratto di prestazione sportiva tra la società dallo stesso rappresentata e il calciatore Choe Song Hyok una data fittizia e per essersi avvalso dell’opera del procuratore sportivo Silvio Pagliari, in occasione della stipula del contratto tra la società dallo stesso rappresentata e il calciatore nordcoreano, in forza di mandato sul quale è stata apposta una data fittizia non depositato presso la Commissione Procuratori Sportivi della FIGC. La Fiorentina era stata deferita a titolo di responsabilità diretta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    ACF FIORENTINA SPA deve aver cambiato avvocati …infatti gli ultimi due casi , Lajic ed il coreano sono due vittorie. ..
    Redazione potete verificare ?
    Grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*