Caso Mati Fernandez: Ora il Milan rischia

Mati Fernandez Roma

Il caso Mati Fernandez ha sicuramente scosso l’ultima giornata di mercato. L’accusa del Cagliari al Milan è circostanziata, i sardi dicono che i rossoneri hanno utilizzato un dirigente inibito come Pablo Cosentino (coinvolto nello scandalo Catania e interdetto per quattro anni dal calcio) come intermediario per chiudere l’operazione. Resta da verificare se è accaduto veramente questo: nel caso il Milan rischia di incorrere in sanzioni. Onde tranquillizzare tutti, nessun addebito può essere fatto a carico della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma quel buffone di napoletano o era andato via perché i giocatori che aveva non erano più Boni a fare nulla….e ora gli ripiglia? Veramente i peggio di peggio bravi ADV&compagnia a levarsi di c..o i caciottari!

  2. Il milan va sanzionato. Il contratto è irregolare e mati dovrebbe tornare da noi. Cosentino è inibito. Chi gioca sporco deve pagare. Montella e galliani sono da radiazione. Ieri scorrettezze a livelli esponenziali.

  3. Io dico che siamo stufi di questo pupazzo di Montella che prima ci critica e poi vuole i nostri giocatori che detto da lui erano bolliti
    Deve essere sanzionato lui e chi con lui ha disturbato il nostro mercato non per noi ma per giustizia e poi deve stare attento perché Berlusconi ancora due partite perse e lo manda a casa

  4. Niente, si risolverà come è successo altre volte in Italia in una bella bolla di sapone😀

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*