Caso Salah, ecco la verità della Fiorentina. Firenze una realtà troppo piccola per lui…

SALAH riscaldamento

MOENA – Nella chiacchierata con Andrea Della Valle, Mario Cognigni e Pantaleo Corvino abbiamo affrontato anche il tema Salah, sollevato proprio da Fiorentinanews.com, per capire finalmente la posizione della Fiorentina in merito. La società gigliata è stata molto chiara, Salah è arrivato in viola perché non lo voleva nessuno e il Chelsea lo ha voluto inserire in tutti i modi perché non sapevano come mandarlo via, ma lo stesso calciatore non era convinto di Firenze, ritenuta da lui una piazza piccola e non all’altezza delle sue aspettative. Alla fine è stato trovato un primo accordo per il prestito di un anno, ma appena capito che giocatore fosse Salah la Fiorentina lo voleva blindare e aveva trovato l’accordo fino al 2019 (con tanto di contratto depositato in Lega), ma Salah, che nel frattempo aveva cambiato procuratore, ha impugnato il precedente accordo liberandosi dalla Fiorentina. Nelle parole del presidente esecutivo Mario Cognigni c’è molta amarezza per la vicenda: “Noi lo abbiamo fatto crescere e sviluppato e poi, come spesso capita per chi arriva a Firenze, diventa forte qua e quando pensa di essere importante fa un bel ciao e saluta tutti. Se fosse stato di nostra proprietà sapete come sarebbe andata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. AC FIORENTINA … prima italiana finalista in coppa campioni … prima italiana vincitrice di una coppa (coppe) …. tra le tredici squadre in europa ad aver disputato le finali delle tre coppe europee … Questa è storia basta studiare un po’ …

  2. Filippo,le tod’s si puliscono, non si lucidano !

  3. Filippo, non mi convinci con le tenerezze , lascia perdere per favore ho altre tendenze.

  4. Caro Barabba, sei ridicolo. Si qualcuno ha espresso un parere e i giudici gli hanno dato torto. E allora tu che fai ? Ti offendi a morte ? E poi dicci , seguiterai per tanto tempo a cantare questa nenia pietosa e puerile?

  5. Ma non vi fanno tenerezza i’m bored, il pensionato da bocciofila Franko e lo spalatore ? Io me li immagino che si trovano la sera dopo cena a lucidare le tod’s e a dire le preghierine con un foulard al collo …… Ah ah ah ah ah

  6. Non serve alcun utleriore commento, tanto qualsiasi esito delle vertenza avrebbe dato ai soliti noti la possibilità di scaricare la propria frustazione confronti della Società e dei Della Valle.

  7. Salh e’ blindato, Salah sara’ squalificato, Salah non giochera’ mai piu’ in Italia…..Che vadano a prendere per il sellino qualcun altro, ‘sti micragnosi marchigiani……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*