Castrovilli: esordio col botto in maglia viola! Ranieri ormai una certezza sull’out mancino

Castrovilli

L’eclettico centrocampista classe 1997 Gaetano Castrovilli è un rinforzo di qualità; tecnica da vendere, personalità e faccia tosta per il ragazzo arrivato in prestito dal Bari. Il talento barese è assistito da Donato Di Campli, stesso agente di Marco Verratti, ed ha un contratto fino al 2018: possibile che la Fiorentina cerchi di assicurarselo definitivamente. Castrovilli ha mostrato grande duttilità nella prima in maglia viola, giocando sia da regista che da interno, e per finire pure sulla fascia nel ruolo di esterno alto. Da rivedere Gigli alla ricerca della migliore condizione, una pedina importante per Mister Guidi per il finale di stagione; spento anche il coreano Choe, che non è riuscito a mettersi in mostra contro il Belgrano, venendo sostituito al termine del primo tempo da Caso, autore di una prova gagliarda. Il classe 1999 Ranieri ha disputato una grande prestazione, confermandosi uno dei prospetti più interessanti della squadra primavera, dominando la fascia e interpretando al meglio entrambe le fasi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ha fatto solo Un goal nel viareggio e si riparte con paragoni eccessivi ma vi siete gia chiesti dove sono andati a finire quelli che il viareggio lo hanno vinto …? Vi rispondo tutti persi a fare la gavetta o a marcire in panchina prendo solo Un esempio bonazzoli depinto come fenomeno dalle stelle alla stale panchinaro al lanciano cioe per dire vincere Un torneo nelle giovanile o fare bene non vale un cazzo perche il calcio che conta e tutta Un altra cosa e per finire bernadeschi non ha vinto nulla nelle giovanile ma ha sfruttato nel megliore dei modi la sua occazione e oggi gioca in sera A conta solo l’arrivo il percorso non vale una beata minchia stiamo a vedere dove sara tra qualche anno lasciamoli crescere serenamente avete visto diakhate troppi elogi fanno male perche dpo si sentono arrivati

  2. a ci sono anti bei gioatorl nela prmavera perché non li portamo prma squadra

  3. Mi raccomando lasciamocelo scappare come al solito.

  4. Un giocatore da seguire e di Francesco del lanciano

  5. Ranieri è più forte di Zanon (che cmq è molto bravo) e l’anno prox può benissimo essere un’alternativa ad Alonso e in 1 o 2 anni gli frega anche il posto, altro che Rui….datelo pure ai goobbi o a qualche strisciata come dice il suo procuratore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*