Castrovilli: “Mi trovo bene anche da regista. Ammiro Bangu, Kakà il mio idolo”. E la Juve lo osserva

Gaetano Castrovilli, centrocampista in prestito dal Bari che si è aggregato alla Fiorentina Primavera per il Torneo di Viareggio: “A Bari faccio l’interno, in passato ho fatto trequartista ed esterno. Ma mi trovo bene anche come playmaker. Bangu? L’ammiro molto, in campo e fuori. Divido anche la camera con lui… I miei idoli? Ricardo Kakà, un mito da sempre. Lo seguo anche ora…. Verratti? Sarà dura arrivare ai suoi livelli, ma ci proverò”. Sempre secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com, il giocatore è osservato con attenzione dalla Juventus e non da adesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*