Cavalli: “C’è una proprietà che non stima Firenze. Cominciamo il campionato con le riserve degli altri”

Roberto Cavalli

Il noto stilista e tifoso della Fiorentina, Roberto Cavalli, lancia via Instagram una stoccata alla proprietà attuale del club gigliato, scrivendo: “Il viola ai tempi tuoi Bati era un colore acceso e vincente. Oggi con un presidente che non stima Firenze, noi fiorentini non possiamo essere felici, incominciamo il campionato con le riserve degli altri squadre, colgo l’occasione per mandare un abbraccio e saluto a Alonso che ci ha lasciati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

39 commenti

  1. Pierfrancesco Biancalani

    Il Sig. Cavalli pensi alle proprie grane ed ai propri problemi, e faccia meno il chiacchierone. Purtroppo fa sempre partire la bocca prima di accendere il cervello. Tutti sanno a Firenze il soggetto che è. Altri commenti sarebbero superflui.

  2. Cavalli vergognati!
    i DV saranno ciabattini, tirchi, opportunisti ma almeno loro anni fa la comprarono la società..TU dov’eri?
    a disegnare le giacchine?
    basta con sta ipocrisia disgustosaaaa
    finchè non arriva u altro proprietario dobbiamo tenerci i DV..senza slanci ma con la consapevolezza di non essere il PISA..
    un po’ di realismo..seppur crudo please!

  3. ….o pallino!!!! se tu volevi bene te alla Viola e tu la avevi a comprare….discorsi, chiacchiere…quaqquaraqua…

  4. Questa caricatura perché, invece di parlare Non ‘ha comprata lui la Fiorentina?

  5. i soliti imprenditori fiorentini, tanti discorsi sui soldi degli altri e niente investimenti con la Fiorentina.

  6. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Roberto, fosse vivo il mio babbo, tuo ex collega ti direbbe: metti i quattrini sul tavolo e pigliala te.
    Una cordata di industriali del territorio e un management di professionisti alla guida con personaggi viola di spicco e si volerebbe.
    Allora?

  7. Ridicolooooo!!!

  8. Roberto frugati e comprala te la fiorentina!

  9. E a suo tempo il Cavalli aveva pure avuto la faccia tosta di lamentarsi perché non gli avevano dato la tessera in tribuna d’onore! Roba da chiodi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*